Lunedì 17 Dicembre 2018 | 18:45

GDM.TV

i più visti della sezione

Il premier Allawi ha concordato lo smantellamento delle milizie che saranno reintegrate

BAGHDAD - Il primo ministro iracheno Iyad Allawi ha annunciato un accordo sullo smantellamento delle milizie, i cui uomini potranno unirsi alle nuove forze di sicurezza del paese o tornare alla vita civile all'inizio del 2005.
«Sono felice di annunciare oggi il completamento coronato da successo dei negoziati sulla transizione ed il reintegro su base nazionale delle milizie e delle altre forze armate precedentemente fuori dal controllo dello stato», afferma Allawi in un comunicato.
«Come risultato di questo successo - prosegue il comunicato - la grande maggioranza di tali forza in Iraq, circa 100.000 individui armati, entreranno o nella vita civile o in uno dei servizi di sicurezza dello stato».
Tra i servizi in cui potranno confluire gli ex miliziani figurano «l'esercito, la polizia o i servizi di sicurezza del governo curdo».
Secondo il testo, l'accordo è stato raggiunto con nove organizzazioni, ma non con l'esercito del Mehdi, la milizia del capo sciita radicale Moqtada Sadr.

Sono nove le organizzazioni che hanno sottoscritto l'accordo annunciato oggi dal primo ministro iracheno Allawi. Si tratta di due formazioni curde: il Partito democratico del Kurdistan e l'Unione patriottica del Kurdistan; di tre movimenti sciiti: il Consiglio supremo della rivoluzione islamica in Iraq: Organizzazione Sadr, il Dawa, e gli Hezbollah d'Iraq; di una organizzazione sunnita: il Partito islamico d'Iraq; di tre movimenti laici: l'Accordo nazionale iracheno, il Consiglio nazionale iracheno, il Partito comunista iracheno.
In tutto si tratta di circa 100mila uomini armati, che verranno integrati nella vita civile o negli apparati della sicurezza iracheni. All'accordo non ha aderito, si ricorda, l'esercito del Mahdi del leader radicale sciita Moqtada Sadr.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti