Domenica 24 Gennaio 2021 | 17:49

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Foggia, focolaio Covid in casa di risposo con 18 positivi: 14 pazienti e 4 operatori

Foggia, focolaio Covid in casa di riposo con 18 positivi: 14 pazienti e 4 operatori

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 

i più letti

Iraq - Attacco a Masayyab: i morti sono 13

MUSAYYAB - Si è aggravato ancora il bilancio dell'attacco sferrato da guerriglieri iracheni contro un commissariato della polizia locale a Masayyab, cittadina situata una cinquantina di chilometri a sud di Baghdad. Stando a fonti delle forze dell'ordine, secondo cui l'assalto risale a ieri ed era stato preparato meticolosamente dai ribelli, il numero dei morti è infatti salito ad almeno tredici mentre i feriti accertati ammontano a una decina. Gli aggressori sono penetrati nel commissariato senza colpo ferire, travestiti da normali poliziotti; poi hanno sopraffatto gli agenti di guardia e, armi in pugno, li hanno rinchiusi in una cella. A quel punto hanno preso a collocare cariche esplosive in tutta la struttura, che hanno fatto esplodere allorchè alcuni abitanti hanno tentato di liberare gli ostaggi, provocando la strage.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400