Lunedì 17 Dicembre 2018 | 05:58

GDM.TV

Razzo contro pattuglia di italiani, nessun ferito

ROMA - Attacco ad una pattuglia di militari italiani nei pressi di Nassiriya. Un razzo Rpg è stato esploso al passaggio di un convoglio, ma non ci sono stati né feriti né danni. Lo hanno riferito all'Ansa fonti militari in Iraq.
Sull'episodio, avvenuto alle 10,20 ora locale (le 8,20 in Italia), non si conoscono ancora molti particolari.
L'attacco è comunque avvenuto mentre un convoglio della cellula Cimic, la Cooperazione civile-militare, si stava dirigendo da Nassiriya a Suq al Shiyookh, una località dove già in passato si sono verificati fatti del genere. Il colpo era presumibilmente diretto alla scorta militare del convoglio, ma non ha provocato danni.

La stessa pattuglia di militari italiani oggetto di un attacco mentre era di ritorno alla base da Suq Al Shiyookh è stata nuovamente fatta segno di colpi di arma da fuoco alle porte di Nassiriya. Anche in questo caso - riferiscono fonti del comando del contingente militare italiano in Iraq - non ci sono stati feriti, né danni. Questo secondo episodio è avvenuto intorno alle 11,30 locali, le 9,30 in Italia.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il convoglio della cellula Cimic (Cooperazione civile-militare), scortato da uomini del Reparto comando della Brigata Pozzuolo del Friuli, aveva appena concluso una attività di tipo umanitario a Suq Al Shyiookh. Stava facendo ritorno a Nassiriya quando è stato attaccato una prima volta alle 10,20 locali.
Almeno un razzo Rpg è stato sparato contro i veicoli militari italiani senza provocare danni.
Il convoglio ha quindi proseguito per tornare alla base quando, circa un'ora dopo, c'è stato il secondo attacco, con modalità pressoché identiche. Anche in questo caso nessuna conseguenza né per gli uomini né per i mezzi.
Un elicottero del contingente italiano sta ora perlustrando la zona. Sul doppio attacco sono in corso indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia