Lunedì 25 Gennaio 2021 | 03:02

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

A San Pietro fischi e pochi applausi

A San Pietro fischi e pochi applausi per Bush e un frate carmelitano americano sventola la bandiera della pace CITTA' DEL VATICANO - Qualche fischio, bilanciato da pochi applausi, e un frate carmelitano americano che ha sventolato la bandiera della pace: così via della Conciliazione ha accolto il passaggio del corteo presidenziale di George Bush, oltre 40 auto, che poco dopo le 12 è arrivato in piazza San Pietro.
«Sono qua per protestare contro Bush perché sono cattolico», ha detto padre Patrick Mc Mahon, in Italia per un incarico presso l'istituto di scienze storiche dei carmelitani, ma residente a Washington e con origini irlandesi.
Lungo via della Conciliazione circa un migliaio di persone ha atteso l'arrivo di Bush: poche le bandiere della pace, quelle del frate americano e di quattro ragazze, mentre alcune bandiere italiane sventolavano dall'ultimo piano di un palazzo.
Padre Patrick, saio marrone, corporatura massiccia, con molta calma ha atteso il passaggio dell'auto presidenziale per sventolare il drappo con i colori dell'arcobaleno, con la discrezione che gli era stata consigliata dalle forze dell'ordine.
«Il Papa ha parlato chiaramente contro la guerra - ha detto il carmelitano, che vive in Usa ma è presidente dell'istituto storico dei carmelitani a Roma - Bush ha creato dei focolai di terrorismo e di violenza, ha alienato il mondo islamico, mentre al contrario è necessario costruire "ponti" con l'Islam».
«Bush è contro la vita - ha aggiunto il religioso - mentre gli americani credono che lui sia a favore della vita perché è contro l'aborto. In realtà, gli americani devono ascoltare le parole di pace che ha detto il Papa».
Il passaggio del corteo presidenziale è avvenuto in una calma assoluta, con la tutta via della Conciliazione recintata e controllata dalle forze dell'ordine. Il corteo è entrato, come previsto, dall'Arco delle Campane, sulla sinistra della facciata della basilica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400