Sabato 16 Gennaio 2021 | 16:57

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa novità
Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

Emergenza rifiuti - In 50 presidiano discarica nel Salernitano

SALERNO - Nuovo fronte di protesta nell'ambito dell'emergenza rifiuti in Campania. A Montecorvino Pugliano (Salerno), una cinquantina di persone aderenti all'associazione Natura Nostra, da quest'oggi presidia le strade d'accesso alla discarica di località Parapoti. I manifestanti si dicono preoccupati dall'ipotesi paventata di una riapertura della discarica da parte del commissario per l'emergenza rifiuti, prefetto Corrado Catenacci.
«La discarica potrebbe riaprire nei prossimi giorni - spiega Rosetta Sproviero, presidente dell'associazione "Natura Nostra" - forse nell'immediata vigilia delle elezioni del 12 e 13 giugno. Da tempo in qualità di aderenti all'associazione "Natura Nostra" abbiamo chiesto un incontro con il prefetto Catenacci, al quale volevamo illustrare il nostro dissenso avverso la possibile riapertura del sito. Purtroppo, Catenacci non ha mai voluto incontrarci».
Da stasera Parapoti è di nuovo presidiata dai manifestanti, intenzionati a sbarrare la strada al possibile arrivo nella zona degli autocompattatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400