Lunedì 10 Dicembre 2018 | 23:51

GDM.TV

i più visti della sezione

Prezzo petrolio - Wall Street boccheggia

ROMA - Il mercato azionario statunitense, l' unico dei grandi protagonisti, nell' ambito della ripresa economica del Paese, che continua a mancare all' appello, non riesce ad uscire dalla fase di stallo in cui si trova ormai da mesi. Oggi, al di là delle tensioni geopolitiche, la Borsa statunitense appare condizionata negativamente dall' ennesimo record storico fatto segnare dal prezzo del petrolio (a 42 dollari) e dalla prospettiva sempre più credibile di un rialzo dei tassi d' interesse già in occasione della prossima riunione del Federal Open Market Committee, il 30 giugno.
I due dati congiunturali in calendario - indice Ism per il manifatturiero e spesa edilizia - sono andati infatti molto meglio rispetto alle attese, con questo avvalorando appunto l' ipotesi di una stretta monetaria in tempi ravvicinati.
La borsa quindi non decolla e sono inoltre scarsi gli spunti sui singoli titoli, in un mercato che appare più che mai ingessato, in attesa magari di ricevere ulteriori lumi sul fronte dell' occupazione. A questo proposito, venerdì prossimo sarà diffuso il dato sui posti di lavoro creati a maggio, che secondo gli esperti dovrebbero essere 225mila.
Fra i finanziari Citigroup cede 28 cents, a 46,15 dollari, mentre Merrill Lynch perde 1,22 dollari, a 55,58 dollari, e American International Group - maggiore gruppo assicurativo - scivola a sua volta di 73 cents, a 72,57 dollari. Citigroup fra l' altro ha formalizzato l' acquisto di alcune attività della coreana Hynix (chip) per un controvalore di oltre 800 milioni di dollari.
Fra i tecnologici, Oracle (software) perde 15 cents, a 11,25 dollari, in quanto un analista di Prudential Equity ha abbassato la sua valutazione sul titolo, al livello di 'neutral'. Da parte sua Intel (semiconduttori) arretra di 18 cents, a 28,37 dollari, penalizzata dalla valutazione espressa in questo caso da un analista di Merrill Lynch, che ha ridimensionato le stime relative all' andamento di utili e ricavi nel secondo trimestre.
Al contrario, beneficiando del rialzo del greggio salgono oggi i petroliferi, con Exxon che guadagna 45 cents, a 43,7 dollari, mentre ChevronTexaco è in progresso di 89 cents, a 91,29 dollari, e ConocoPhillips di 1,15 dollari (a 74,48).
Fra i titoli energetici, AES è in flessione di 31 cents, a 9,03 dollari, cioè oltre il 3%, il secondo maggiore calo fra i titoli compresi nell' indice S&P 500.
Fra gli altri titoli, Accenture (consulenza) avanza di 86 cents, a 25,47 dollari, sui rumors relativi ad una possibile maxi-commessa da parte del Dipartimento per la Sicurezza Interna. Nel comparto del commercio, Best Buy è in rialzo infine di 1,09 dollari, a 53,85. Il CSFB ha alzato le stime relative all' andamento degli utili nel secondo trimestre, di due cents. La società è specializzata nella vendita di prodotti elettronici.
Attorno alle 17.50 ora italiana l' indice Dow Jones perde lo 0,2% a 10.168,16 punti, il Nasdaq composite lo 0,54% a 1.976,07 e lo S&P 500 lo 0,34% a 1.116,86.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca