Sabato 15 Dicembre 2018 | 22:10

GDM.TV

Scoperta meteorite antica quanto sistema solare

ROMA - C'è una meteorite formata agli albori del Sistema solare, ossia 4,5 milioni di anni fa, tra le 126 meteoriti raccolte in Antartide durante l'ultima spedizione italiana. Adesso dovrà essere la comunità scientifica internazionale a confermare questa ipotesi, basata sulle prime osservazioni fatte dai ricercatori sul campo.
«L'Antartide è la regione del pianeta più produttiva per la ricerca di meteoriti, tanto che in 35 anni di spedizioni ne sono state trovate alcune migliaia, pari a quelle trovate in tutti i tempi nel resto del mondo», ha detto Luigi Folco, responsabile della sezione di Siena del Museo Nazionale dell'Antartide, presentando oggi a Roma i risultati, nel convegno sulla spedizione presso il CNR.
Se le osservazioni fatte finora dai ricercatori saranno confermate, ha aggiunto Folco, allora la meteorite scoperta in Antartide non è solo un esempio della materia primordiale del Sistema Solare, ma «è anche il materiale più vicino a quello che poteva costituire la Terra nel momento della sua formazione».

In Antartide non è difficile trovare grandi concentrazioni di meteoriti non perché sul continente ne cadano di più, ma perché lo spostamento dei ghiacci le concentra in determinate aree, agendo come una sorta di nastro trasportatore: disperse in aree estese migliaia di chilometri, le meteoriti vengono concentrate nel raggio di decine di chilometri. L'unico problema è individuare questi straordinari depositi. Nell'ultima spedizione quattro ricercatori, coordinati da Folco, hanno lavorato per un mese in un campo remoto distante 250 chilometri dalla base «Mario Zucchelli» a Baia Terra Nova, dalla quale hanno avuto il supporto logistico. Hanno lavorato a temperature di - 20° e venti a 40 chilometri orari.
Con le 125 meteoriti raccolte quest'anno, salgono a 16.000 i campioni di rocce raccolti dagli scienziati italiani nel corso delle spedizioni del programma Nazionale di Ricerche in Antartide. Tutte sono state catalogate e classificate e si trovano nella sezione di Siena del Museo, a disposizione della comunità scientifica.
I cataloghi sono accessibili anche in rete, all'indirizzo www.mna.it.
Complessivamente, dalle prime ricerche in Antartide, sono state trovate 25.000 meteoriti, conservate nelle tre principali banche al mondo: quella di Siena, quella della National Science Foundation degli Stati Uniti e quella dell'istituto giapponese per le ricerche polari (NIPR) di Tokyo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini