Domenica 16 Dicembre 2018 | 13:36

GDM.TV

700 gli italiani residenti in Arabia Saudita, erano 20mila nel periodo del boom petrolifero

Attualmente sono poco più di 700 gli italiani residenti in Arabia Saudita. Il timore di attentati terroristici ma anche la concorrenza di africani e asiatici ha ridotto una presenza che negli anni del boom petrolifero era arrivata a contare ben 20mila lavoratori del Bel Paese, impegnati a costruire strade e impianti. Quelli rimasti sono per lo più dipendenti dei grandi gruppi tra cui Tecnimont, Ansaldo, Technip, Saipem e Snam Progetti, tutti presenti attraverso joint-venture con partner locali. Hanno una presenza regolare nel Regno anche Agusta, Fiat Avio, Impregilo, Merzario, Ocrim e Sae Sadelmi.
Con la nuova legislazione saudita che mira a favorire gli investimenti stranieri, Riad sperava di ridare impulso alla presenza italiana e di attirare nel Regno anche le piccole e medie imprese.
Gli attentati anti-occidentali degli ultimi mesi hanno però indotto l'ambasciata italiana a raccomandare ai connazionali di evitare i soggiorni «non strettamente necessari» e di osservare la massima prudenza. Viene suggerito in particolare di tenere comportamenti rispettosi delle usanze locali, di evitare locali affollati, di lasciare veicoli incustoditi e di percorrere strade isolate o poco illuminate.
L'ambasciatore Armando Sanguini non ha escluso che alla luce dell'attacco terroristico di Khobar l'elenco delle raccomandazioni possa essere rivisto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini