Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 14:42

GDM.TV

i più visti della sezione

Baric ha già deciso che andrà via

Otto BaricOtto Baric, nato il 19 giugno 1933 a Plasnitzen (Austria), è subentrato a Jozic al termine del Mondiale nippo-coreano. Discreto calciatore del Lokomotiv Zagabria, ha decisamente avuto più celebrità come allenatore. Iniziata la carriera nel club in cui aveva giocato, è passato poi all'Opel 1888 Ruetsselheim.
La sua più grande impresa resta la vittoria dello scudetto austriaco con l'Admira Wacker nel 1970/71; ha allenato poi Linzer Ask, Zagabria e Dinamo Vinkovci. E' passato poi ad allenare la selezione nazionale dilettanti jugoslava, con cui, nel 1978, si è laureato campione europeo di categoria. Tornato in Austria, ha allenato Sturm Graz e Rapid Vienna: con quest'ultima squadra ha vinto 4 titoli austriaci ed altrettante coppe nazionali nel periodo dal 1983 al 1988, perdendo la finale di coppa delle Coppe 1984/85 dall'Everton (3-1 a Rotterdam).
Ha allenato di seguito anche Stoccarda (una coppa tedesca nel palmares), Salisburgo (3 scudetti e 1 coppa nazionale, perdendo nel 1993/94 la finale di coppa Uefa contro l' Inter con un doppio 0-1), Dinamo Zagabria (campionato e coppa croata nel 1996/97) e infine il Fenerbahce.
E' alla sua seconda esperienza sulla panchina di una nazionale maggiore: Baric ha infatti guidato dall'aprile 1999 al novembre 2001 la selezione maggiore austriaca.
Baric, il cui contratto con la federazione croata scadrà il prossimo 31 luglio, ha già annunciato che si dimetterà alla fine degli Europei di Portogallo, a seguito di critiche da lui ritenute ingiuste, che troppo spesso gli vengono rivolte dalla stampa croata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo