Giovedì 28 Gennaio 2021 | 13:58

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl fenomeno
Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

 
Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

I reati ipotizzati

ROMA - Associazione per delinquere, commercio ed assunzione illegale di sostanze dopanti, esercizio abusivo della professione, contrabbando di specialità medicinali, distribuzione illegale di sangue umano. Sono i reati ipotizzati dalla procura di Roma nei confronti dei 138 indagati, a seconda delle posizioni, coinvolti nell' inchiesta sul doping nel mondo dello sport.
La prima accusa fa riferimento all'«illecito acquisto, anche clandestinamente da paesi esteri, traffico, commercio, cessione, somministrazione e assunzione di sostanze medicinali e sostanze idonee a modificare le condizioni psicofisiche dell'organismo al fine di alterare le prestazioni agonistiche».
La seconda ipotesi si riferisce al commercio, assunzione, procacciamento, somministrazione e favorimento dell'assunzione di «varie specialità medicinali e sostanze farmacologicamente o biologicamente attive, idonee a modificare le condizioni psicofisiche dell'organismo umano al fine di alterare le prestazioni agonistiche di atleti, attraverso canali diversi dalle farmacie aperte al pubblico, dalle farmacie ospedaliere, dai dispensari aperti al pubblico e dalle altre strutture che detengono farmaci direttamente destinati all'utilizzazione sul paziente». L'ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione viene preso in esame dal pm Paolo Ferraro nei confronti di alcune persone sospettate di «aver esercitato abusivamente la professione di medico e di farmacista».
La ricettazione viene contestata dalla procura ad un gruppo di indagati accusati di aver «acquistato ed, in ogni modo, ricevuto sostanze medicinali provento di delitto in danno di strutture sanitarie pubbliche». Il reato di contrabbando di specialità medicinali è invece legato all'importazione, in Italia, di «specialità medicinali non autorizzate al commercio». La distribuzione illegale di sangue, infine, fa riferimento al prelievo, conservazione e distribuzione di sangue umano «in violazione delle norme di legge e per fini di lucro» ed, in particolare, alla pratica ad atleti di emotrasfusioni al di fuori delle strutture sanitarie autorizzate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400