Domenica 24 Gennaio 2021 | 01:02

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Cos'è l'ENIS («European Network of Innovative Schools»)

La "European Network of Innovative Schools" (ENIS) fa parte di European Schoolnet ed è una rete di quasi 300 scuole di eccellenza a livello nazionale ed europeo che restano in carica per la durata di due anni. L'obiettivo della rete è quello di riunire le scuole europee considerate dai loro ministeri scuole leader nell'uso delle TIC. Queste scuole offrono infatti esempi di come le nuove tecnologie possono essere usate per migliorare l'insegnamento e l'apprendimento e per promuovere l'innovazione e il cambiamento.
In quanto istituti ufficialmente riconosciuti come anticipatori fra le scuole e centri d'innovazione e qualità, viene loro rilasciato il certificato ENIS dal ministero dell'istruzione nazionale. La funzione della rete è quella di sostenere e stimolare tali istituti nel loro percorso d'avanguardia, di favorire la condivisione, lo scambio e la collaborazione con le altre scuole ENIS, la realizzazione di nuovi progetti, la partecipazione ai più importanti seminari, conferenze e workshop di carattere pedagogico e tecnologico.
La pubblicazione del sito italiano, una produzione Indire-MIUR, coincide con la pubblicazione del bando nazionale di candidatura alla rete ENIS, che prevede la possibilità per le scuole italiane di ogni ordine e grado di inviare la propria candidatura a scuola ENIS.
La domanda potrà essere inviata esclusivamente compilando il modulo online già disponibile sul sito entro e non oltre il 30 Giugno. La selezione sarà effettuata da una commissione di valutazione nominata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca sulla base di criteri riconducibili a quattro macro-aree: tecnologia, organizzazione e strategia, innovazione pedagogica, apertura internazionale.
La rete italiana è coordinata a livello europeo da European Schoolnet e a livello nazionale dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nella figura del coordinatore nazionale ENIS.
Come istituti d'eccellenza le scuole ENIS italiane sono esempio e traino per il sistema scolastico e il sito rappresenta un importante punto di riferimento in rete per la disseminazione di progetti e di esperienze d'avanguardia. Il sito è allo stesso tempo vetrina e centro propulsore di iniziative di assoluto interesse nel panorama scolastico nazionale.

Il nuovo sito, oltre a raccogliere preziose informazioni sulle reti ENIS nazionali ed europea, mette a disposizione degli istituti scolastici registrati una vasta gamma di strumenti per la diffusione e l'aggiornamento dei contenuti, il lavoro collaborativi in rete (in modalità sincrona e asincrona), l'archiviazione di file, la segnalazione di news e progetti di rilievo, etc.
Le aree "focus", "news", "bacheca" e l'archivio file saranno direttamente alimentati da una redazione virtuale formata dalle 30 scuole ENIS italiane dislocate nelle più diverse regioni italiane e coordinata dal MIUR e da Indire. La pubblicazione dei contenuti online avviene tramite un Content Management System sviluppato dallo stesso istituto che permette l'aggiornamento del sito in tempo reale.
L'area dedicata mette a disposizione delle scuole ENIS una community online con tool di comunicazione e lavoro ed è accessibile tramite username e password. Gli strumenti di interazione sincrona audio-video-testo (videoconferenza, percorsi online condivisi in tempo reale...) e asincrona (forum, calendario, area condivisione file) permettono di soddisfare le diverse esigenze di lavoro collaborativo in rete.
L'area progetti rappresenta un archivio ragionato dei progetti in cui gli istituti sono coinvolti: una preziosa vetrina sulle iniziative di avanguardia delle scuole a livello nazionale e internazionale.
Il design e l'interfaccia di navigazione hanno lo scopo di favorire la chiarezza e facilitare un rapido accesso alle informazioni e ai contenuti del sito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400