Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 15:44

GDM.TV

«Sognando Beckham»... che vince in Nazionale

David BeckhamVentinove anni, un forziere che si appesantisce di oltre 22 milioni di euro l'anno, l'aureola di più ricco, più bello, più coccolato al mondo, una moglie star (con tanto di adulteri sulle prime pagine dei tabloid), canzoni e film a lui ispirati, un posto in prima fila fra quelli che dettano il trend al pianeta: tutto questo e ancora di più è David Beckham, capitano della nazionale inglese. Ma al re, i tesori non bastano mai.
«Bend it like Beckham», «fallo girare come Beckham» gridano le compagne di squadra a Jess, la ragazzina indiana che nel film diventato in italiano «Sognando Beckham» si appresta a colpire il pallone emulando il suo idolo. I palloni che Beckham calcia dalla fascia destra girano ormai da anni e sempre in modo imprevedibile: punizioni, cross, assist o tiri in porta.
Nemmeno il «tradimento» ai danni del Manchester (squadra per la quale ha sempre tifato) e l'approdo nella galleria delle star del Real Madrid ne ha intaccato popolarità ed efficacia: in sette partite delle eliminatorie per Euro 2004 ha segnato cinque volte, prendendo per mano la squadra come vuole Eriksson. Così fece ai Mondiali del 2002, segnando il gol decisivo (su punizione contro la Grecia) e staccando personalmente il biglietto per il Giappone, ma facendosi poi scioccamente espellere nel match chiave contro l'Argentina.
Chi lo invidia - e sono tanti vista l'immensa adorazione che suscita (è un'icona per le ragazze ma anche per i gay) - sottolinea che il tanto decantato numero 7 inglese non ha vinto un bel nulla con la sua nazionale. Vista l'apparente automaticità del passaggio agli ottavi, Euro 2004 rappresenta per capitan Beckham un'occasione forse irripetibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi Il sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights