Lunedì 18 Gennaio 2021 | 02:58

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Basket - Matera e Bari, le due facce della felicità

Nella prima partita della finale dei playoff di B2, la formazione lucana batte l'Aprilia ed è ad una vittoria dal successo che vale la promozione in B1; nell'ultima serie dei playout, la squadra pugliese pone fine alla crisi, mette spalle al muro il Napoli ed ipoteca la permanenza
Matera e Bari, le due facce della felicità. Nella prima partita della finale dei playoff, la formazione lucana batte l'Aprilia ed è ad una vittoria dal successo che vale la promozione in B1; nell'ultima serie dei playout, la squadra pugliese pone fine alla crisi (nel 2004 2 sole vittorie su 19, con 11 sconfitte consecutive), mette spalle al muro il Napoli ed ipoteca la permanenza.
Il Bpmat non ha lasciato scampo ai laziali (di fatto mai in partita): Castellitto (8 triple), Giuffrida, Tenerini e Basanisi gli artefici dell'affermazione che consente al team di Miriello di poter festeggiare già mercoledì in gara2.
Lo Studio Vitulli Cus Bari ha sofferto meno del previsto (ma solo per l'importanza della posta in palio, non di certo per l'opposizione offerta dagli avversari) per avere ragione del Napoli: Chiumarulo, Leoncavallo, Savini, De Feo e Martina (tutti in doppia cifra) unitamente all'ottima difesa di squadra, i protagonisti della vittoria. Mercoledì si replica alle pendici del Vesuvio.
Ninni Perchiazzi

BPMAT MATERA-APRILIA 78-68

BPMAT: Migliori, Lorusso 10, Ambrosecchia 3, Giuffrida 17, 28, Pisanelli, Tenerini 10, Basanisi 6, Leone, Alfonso 4. All. Miriello
APRILIA: Franzè, Triveri, Rhodes 8, Pintor 12, Abet, Dolfi 10, Picozzi 15, Disegni, Di Gregorio, Biacoli. All. Pennacchia
ARBITRI: Beneduce di Caserta e Gaudino di Salerno
NOTE: parziali: 27-20; 48-37; 66-52; 78-68. Tiri liberi: MT 7/14, AP 13/25. Fischiato un fallo tecnico all'allenatore della Bpmat al 3'48" del secondo quarto di gioco. Spettatori 2.100.

STUDIO VITULLI BARI-CEGLIE 79-62

STUDIO VITULLI BARI: Traversa 7, Chiumarulo 12, Martina 14, Savini 15, Favia, Ambruoso 4, Scoccimarro 2, De Feo 10, Guerrieri 2, Leoncavallo 13. All. Raho.
NAPOLI: A. Esposito 1, Ceparano 2, Tessitore 1, De Giulio n.e., Vitiello16, Dubbio 11, F. Esposito 5, Di Tota 15, Di Maio 11. All. Pepe.
ARBITRI: Battista di Pontassieve (Fi), Baldini di Firenze.
PARZIALI: 23-14; 43-33; 58-49; 79-62.
NOTE - Tiri liberi: Bari 16/25; Napoli 11/17. Tiri da 3 punti: Bari 3/23; Napoli 3/20. Usciti per 5 falli: Ceparano (34'09": 64-53); Dubbio (38'11": 73-58). Fallo tecnico: Ceparano (13'32": 27-20); Leoncavallo (14'19": 27-20). Spettatori: 1100.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400