Domenica 16 Dicembre 2018 | 18:58

GDM.TV

L'esercito israeliano ha espresso il suo rammarico

GERUSALEMME - L'esercito israeliano ha espresso rammarico e «profondo dolore» per le vittime civili del raid di oggi a Rafah, nel quale, secondo l'ultimo bilancio, sono rimaste uccise dieci persone, tra cui alcuni ragazzini. Dopo aver definito l'incidente «molto grave», le Forze armate dello Stato ebraico (Idf) hanno offerto di trasferire i circa 60 feriti negli ospedali israeliani, precisando tuttavia di non aver deliberatamente colpito i manifestanti. «L'affermazione secondo cui si è trattato di un attacco deliberato contro la folla è falsa», ha detto il portavoce militare Ruth Yaron.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia