Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 06:03

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'inchiesta
Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

 
Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna di 48 anni accoltellata in casa alla gola: sospetti su un 46enne.
A dare l'allarme alcuni vicini Ft

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto e 4 feriti. Uno è in gravi condizioni

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Giuseppe Maria Galanti

Un altro attento viaggiatore per le nostre terre fu Giuseppe Maria Galanti, un serio studioso che non andava in giro, curioso e attento, per godere della nobiltà dei nostri paesaggi e dei nostri costumi. Suo compito principale era quello di svolgere un'indagine minuziosa sulle condizioni sociali ed economiche del Sud che raccolse in ben cinque volumi intitolati Descrizioni delle Sicilie. A dire il vero l'incarico gli era stato affidato da Ferdinando IV di Borbone e il Galanti, meridionale nativo di Santacroce del Sannio, per sette anni girò in lungo e in largo per le nostre contrade, attento ad indagare ma anche curioso di conoscere la gente e le nostre cose... Le date dei suoi viaggi? Fra l'ultimo decennio del 1700 e i primi dell'800. Lo vediamo così a Lecce e, udite, udite, quel che riportò

Leccesi perspicaci e facili ad irritarsi

• Gli albanesi non vogliono sposarsi

• Gli esposti, i bambini abbandonati

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400