Giovedì 28 Gennaio 2021 | 12:24

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
Homela scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 

i più letti

E il diritto internazionale?

(31/03/02) Mancano solo le immagini ma il susseguirsi delle notizie di agenzia e, poi, i servizi radiotelevisivi stanno dando, come in un film, il reportage dell'assalto al Quartier generale di Arafat con tutti i condimenti dell'informazione e della disinformazione propri di un'azione di guerra.
Sarebbe presuntuoso fare ipotesi di scenari futuri, trovare responsabilità e scoprire chi ha gettato la prima pietra. Noi ci sentiamo di dire: «chi è senza peccato scagli la prima». E, in questo, c'è anche tutta la condanna per coloro che sono alla finestra.
Però una cosa è certa: dopo le azioni di oggi e di questi giorni, bisognerà rivedere le norme del diritto internazionale.
La Palestina, il Libano e, in generale, i paesi confinanti con Israele sono Stati sotto la giurisdizione israeliana? Quale tribunale internazionale ha stabilito che il premio Nobel per la Pace Yasser Arafat è un terrorista? E se gli Stati Uniti occupano Cuba o il Messico e qualcuno si difende, diventa un terrorista?
La negazione dei diritti umani non è una «vocazione» delle destre, delle sinistre o delle dittature: è la negazione dei diritti umani e nulla più. E lo diventa quando al primo posto non c'è più l'uomo ma l'interesse. E l'interesse è sia il campo per farvi pascolare le pecore, sia il campo pieno di pozzi di petrolio o di acqua, sia il campo pieno di città con possibili acquirenti.
Anche una nazione evoluta, ricca e con una grande tradizione democratica può venir meno ai principi fondamentali di rispetto della dignità umana e, in questo, non c'è gradazione nel dispregio dell'azione e il giudizio della Storia sarà severo.
Ignazio Lippolis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400