Sabato 15 Dicembre 2018 | 17:01

GDM.TV

Esercizi e regole per un'eterna giovinezza

Ginnastica ed esercizio fisico anche per mamma, papà e nonni. Ognuno deve muoversi in libertà seguendo i propri tempi e ritmi. In casa, in palestra, per le scale, per strada sia un esercizio fisico continuo e gratificante. Tutti i 365 giorni dell'anno

Al risveglio:
per mettersi in forma, 10 movimenti-base:
- sdraiato sul letto, con gambe piegate, respirare profondamente appoggiando le mani sull'addome o, meglio due cuscini pieni di sabbia o crusca di mezzo chilo;
-in ginocchio o disteso stirarsi il più possibile, allungando le braccia in alto e in fuori, le gambe verso l'esterno;
- flettere e ruotare la colonna vertebrale nelle varie direzioni (braccia levate in alto, gambe distese;
- sollevare le gambe nella posizione a candela con la schiena ferma sul letto, e muoverle come per pedalare;
- in ginocchio, sul letto, busto dritto, braccia in alto. Afferrare il polso destro con l'altra mano ed allungare l'arto destro verso l'alto mantenendo la posizione per 30 secondi. Ripetere 3 volte e, quindi fare altrettanto con l'altro braccio;
-seduto sul letto, con gomiti flessi poggiati sulla superficie, gambe distese, flettere un ginocchio verso il petto e, dopo 30 secondi, distendere l'arto verso l'alto. Ripetere per 15 volte.

Dopo essersi levato dal letto:
- quindici flessioni sulle ginocchia ad arti superiori distesi verso l'alto e 15 verso il davanti.
Scendere le scale a piedi e, possibilmente, camminare a passo svelto.
Nel primo pomeriggio, passeggiata lenta, tranquilla di almeno 5 minuti.
A fine lavoro, passeggiata a passo svelto per almeno 15 minuti.
Chi fa ginnastica specifica o palestra si affidi a struttura seria.
Per intervenire su alcuni inestetismi, vi sono offerte di silklight
- cellulite therapy, trattamento non invasivo di massaggio terapeutico innovativo. Contro segni di invecchiamento, tatuaggi, lesioni pigmentose,
sistema multilight (photoderm).

Le età:
- A 25 anni: per 2-3 volte la settimana. per 30-40 minuti, attività fisica aerobica (lunghe camminate a passo svelto, jogging, nuoto,
bici).

- A 30 anni: gli stessi esercizi ma di durata di 40-60 minuti oppure 4 volte la settimana. Utile anche qualche esercizio con i pesi (2 volte la settimana per 10 minuti).

- A 40 anni: non abbandonare l'esercizio aerobico e l'attività con i pesi (20-30 minuti per 3 volte la settimana).

- Dopo i 50 anni: se non hai mai fatto ginnastica abituale, non lanciarti
in attività che potrebbero affaticarti. Consigliabili lunghe passeggiate,qualche giro in bicicletta, una nuotata e semplici esercizi da camera
oppure in palestra sotto sorveglianza diretta.
Chi, invece, è già allenato, faccia almeno un'ora di jogging o di passeggiata a ritmo sostenuto. Il medico va sempre consultato da
tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini