Venerdì 26 Febbraio 2021 | 10:47

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAlla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 
MateraLa polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
FoggiaL'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Un incubo durato un'ora



CERCOLA (NAPOLI), 7 maggio '04 - E' durata un'ora, dalle quattro alle cinque della scorsa notte, la rapina nel convento di Cercola. E' il tempo che è occorso ai malviventi per portare a termine un'accurata ispezione di mobili e cassetti, nelle stanze delle religiose, e rastrellare il bottino che ammonta a circa settemila euro e ad alcuni oggetti preziosi. I rapinatori erano mascherati e la circostanza, a quanto pare, non li renderebbe riconoscibili dalle vittime.
Non sarebbe stata picchiata dai banditi la suora morta durante la rapina compiuta nel convento di Sant'Anna, a Cercola, nel Napoletano. E' quanto emergerebbe dai primi interrogatori dei carabinieri, sul posto si è recato il generale Vincenzo Giuliani, comandante provinciale di Napoli, alle consorelle della vittima. I malviventi avrebbero malmenato solo alcune altre delle dieci suore rimaste in balia della loro violenza per un'ora, per convincerle ad indicare il luogo dove custodivano il denaro e gli oggetti preziosi.
La suora è stata colta da malore mentre i banditi si apprestavano a fuggire, quasi sicuramente per non aver retto all'emozione ed alla tensione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400