Martedì 28 Settembre 2021 | 09:22

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Musica: 132 concerti artisti pugliesi all'estero nel 2016

Musica: 132 concerti artisti pugliesi all'estero nel 2016
BARI – Perù, Bolivia, Australia, Cina e India sono solo alcuni dei 28 Paesi in cui si esibiranno gli artisti pugliesi nei 132 concerti finanziati da Puglia Sounds con l'avviso pubblico 'Puglia Sounds Export 2016' al quale sono stati ammessi 32 progetti.

Con una media di circa 26 concerti all’estero al mese, la Puglia torna protagonista della scena musicale mondiale nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 31 maggio 2016.

Tra gli artisti che diffonderanno la cultura musicale pugliese ci sono Gianluca Petrella (Austria e Germania con tre concerti), Canzoniere Grecanico Salentino (Belgio e Inghilterra in tre date), Radiodervish (Germania per tre concerti), Renzo Rubino (Svizzera, Germania, Belgio, Inghilterra e Francia per sei concerti), Kalàscima (India per tre date), Kekko Fornarelli Trio (Austria, Ungheria, Tunisia, Corea del Sud e Cina con cinque concerti), Francesco Spedicato (Bielorussia per tre concerti), Mezzotono (Australia e Nuova Zelanda), Ensemble Umberto Giordano (Corea del Sud in sei date), Almoraima (Cuba per tre date), Pasquale Stafano Jazz Quartet (Singapore, Indonesia, Australia e Thailandia con quattro date), Matteo Bortone tra Taiwan e Cina  per sette date, Tarantula Garganica in Australia e Francia (tre date), Behind the Color (in Cina per tre date),Aura Trio (negli Usa con tre concerti).

L'avviso pubblico 'Puglia Sounds Export' ha finanziato, fino a oggi, più di 600 concerti in 94 Paesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie