Venerdì 17 Settembre 2021 | 07:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

«Qualità della vita» L’ambiente si fa teatro

«Qualità della vita» L’ambiente si fa teatro
BARI - La qualità del vivere come registro teatrale, il linguaggio della prosa come amplificazione della necessità di superare il cinismo della realtà stretta ormai dalla freddezza di cifre e numeri e percentuali e statistiche. Nasce così, su questi presupposti, il primo festival teatrale per la Qualità della vita (Qdv) organizzato dalla compagnia teatrale Onirica di Bari, con la collaborazione di Teatri di Pace (di Bari) e Teatro delle Forche (di Massafra), il cui calendario di appuntamenti (11 in tutto), a partire da giovedì 12 novembre, è stato presentato ieri nella sede del Comune di Bari dall’assessore al Welfare, Francesca Bottalico, Vito Latorre di Onirica e Alessandra Lanzillotti di Teatri di pace. Il progetto ha ricevuto il sostegno anche dell’assessorato alle Culture.

Il singolare e ambizioso festival si svolge nell’ambito dell’iniziativa di carattere regionale Physis (Festival itinerante di Teatro-Natura per lo Sviluppo Sostenibile curata dalla stessa Onirica) e pone uno dei grandi temi di questo millennio, la sostenibilità, non necessariamente nell’ambito delle questioni strettamente ambientali, ma di quella ecologia dei comportamenti e delle azioni che si impone di andare oltre la logica e sciogliere il cappio di scelte sull’umanità che oggi sono condizionate dalla unica necessità di accrescere la ricchezza misurata dal prodotto interno lordo. Il teatro della Qualità della vita, o del vivere più in particolare, spinge a interrogarsi e riflettere su temi quali la convivenza pacifica, il rispetto dell’ambiente, la lotta all’inquinamento, il riconoscimento dei diritti del lavoro, della salute, della vita stessa, la cittadinanza attiva, la sicurezza, l’educazione alimentare, il benessere individuale, la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e architettonico.
Ed è su questo che si basa la scelta artistica (curata da Vito Latorre) degli eventi teatrali programmati in relazione ad argomenti specifici trattati. Primo appuntamento giovedì, con replica il giorno dopo, al teatro Duse. Di scena Chico Mendes, la stagione delle fiamme di Davide De Marco. Programma completo su www.oniricateatro.com/qdv.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie