Domenica 19 Settembre 2021 | 04:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Lesina, cuochi ai fornelli si fronteggiano per 2 giorni

Lesina, cuochi ai fornelli si fronteggiano per 2 giorni
LESINA - Tutto pronto a Lesina per la festa del cuoco in programma lunedì e martedì prossimo, nell’ambito del tredicesimo meeting associativo provinciale 2015. L’iniziativa è organizzata dall’associazione cuochi del Gargano e di Capitanata, con la collaborazione del Comune di Lesina e il patrocino del consiglio regionale della Puglia.
«Aver scelto Lesina servirà anche a proomuovere la cultura enogastronomica locale più in generale dell’interca Capitanata esponendo e facendo degustare i prodotti tipici locali», spiegano gli organizzatori che intendono anche «riscoprire le migliori tradizioni popolari, le loro filosofie e le valenze salutistiche di quella sana dieta, nonché sviluppare l’educazione dell’accoglienza e all’ospitalità in un mondo sempre più esigente».

Si parte lunedì 19 ottobre alle 9 di mattina con il concorso gastronomico «Capitanata da chef: colori e cultura del gusto: i prodotti del lago» che si svolgerà in un ristorante di Lesina. Il concorso prevede tre sessioni: categoria alllievi riservata agli studenti delle scuole alberghiere e ai tesserati «Fic» iscritti all’associazione «cuochi gargano e Capitanata», finalizzato anche alle selezioni per la squadra provinciale juniores (verranno selezionati i primi tre classificati); categoria professionisti riservata ai professionisti tesserati «Fic» iscritti all’associazione, teso alle selezioni per la squadra provinciale (anche in questo caso verranno selezionati i primi tre classificati); e la categoria interprovinciale riservata ai cuochi amanti della Capitanata e della Puglia provenienti anche dalle province e dalle Regioni limitrofe: al primo classificato con il piatto più rappresentativo verrà assegnata la coppa della Regione Puglia.

Il giorno dopo, martedì 20 ottobre, alle 9.30 la manifestazione prevede il raduno dei partecipanti e delle delegazioni presso il «drive in Lungolago» e parco ornitologico. Alle 10.15 ci sarà la sfilata dei cuochi in divisa ufficiale che si concluderà davanti alla chiesa di Maria Annunziata, dove alle 11 sarà celebrata una messa in onore di San Francesco Caracciolo. Alle 12.15 il saluto delle autorità; alle 13.20 in un hotel di Marina di Lesina l’incontro con il residente dell’associazione «cuochi Gargano e Capitanata» Mario Falco; il segretario Carmine Fania; rappresentanti della presidenza nazionale «Fic»; maestri di cucina. Alle 13.30 il pranzo realizzato dalla delegazione di Lesina in collaborazione con gli istituti alberghieri della provincia di Foggia e di Termoli. Alla manifestazione sarà presente una delegazione di Monte Sant’Angelo.
Durante il convivio ci sarà una raccolta fondi attraverso una lotteria, il ricavato andrà in beneficenza. A premiare ii vincitori del concorso gastronomico «Capitanata da chef: colori e cultura del gusto» e consegnare la coppa della Regione sarà il vice presidente del consiglio regionale (oltre che socio onorario dell’associazione «cuochi Gargano e Capitanata») Giandiego Gatta. L’evento si concluderà con la consegna dei diplomi per i 10 anni di associazione. [P.T.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie