Domenica 18 Agosto 2019 | 00:31

NEWS DALLA SEZIONE

Lo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
Siparietto esilarante
Monopoli, dopo il concerto il direttore d'orchestra balla sul palco «YMCA»

Monopoli, dopo il concerto il direttore d'orchestra balla sul palco «YMCA»

 
Nel Salento
Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

 
Vacanze vip
Ferragosto, gli auguri di Vasco da Castellaneta Marina

Ferragosto, gli auguri di Vasco da Castellaneta Marina

 
l'Elephas antiquus
Venosa, rubano un osso di elefante preistorico: è caccia al ladro

Venosa, rubano un osso di elefante preistorico: è caccia al ladro

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 
L'evento
Bernalda, una serenata a sorpresa tra Jovanotti e Dario Argento

Bernalda, una serenata a sorpresa tra Jovanotti e Dario Argento

 
Memorie a corte
Il tribunale e Bari nel '900 storie di delitti e di...matrimoni

Il tribunale e Bari nel '900 storie di delitti e di...matrimoni

 
L’ultimo saluto
Addio a Nadia Toffa: si è spenta a 40 anni la conduttrice delle Iene

Addio a Nadia Toffa: si è spenta a 40 anni la conduttrice delle Iene

 
La battaglia della Gazzetta
Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl gesto per gelosia
Taranto, crede che lui abbia un'altra: 27enne gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

Taranto, crede che lui abbia un'altra: gli danneggia l'auto e picchia i poliziotti intervenuti, denunciata

 
LecceNel Leccese
Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

Galatina, incendio in cementificio: si teme inquinamento ambientale

 
BariLo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
MateraTragedia nel Materano
Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

Metaponto, donna annega mentre fa il bagno: forse un malore

 
BatI numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
BrindisiNel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
FoggiaIl caso
Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

Foggia, gemellini prematuri, uno «scambiato» per femmina: problemi all'anagrafe

 

i più letti

Puglia, 25mila firme per ciclovia Acquedotto

Puglia, 25mila firme per ciclovia Acquedotto
BARI - Sono 25mila le firme raccolte finora per la petizione di Bikeitalia.it indirizzata alla Regione Puglia e in particolare agli assessori regionali al Turismo Gianni Liviano e ai Trasporti Giovanni Giannini affinchè venga accelerata la realizzazione della Ciclovia dell’Acquedotto, un’opera – secondo i promotori dell’iniziativa – che "potrebbe creare un’attrazione turistica a impatto zero sul territorio in grado di far impallidire le grandi ciclovie europee e di destagionalizzare il turismo a beneficio dei tanti piccoli operatori sul territorio".

 Alle 11 mila firme raccolte online sulla piattaforma Change.org si sono andate ad aggiungere le altre raccolte in Puglia e durante la fiera della bici di Verona, CosmoBike.

"Tra coloro che hanno sottoscritto la petizione – si legge nella nota di Bikeitalia.it – non mancano personaggi influenti della cultura del nostro paese, tra cui, Emiliano Brancaccio, economista dell’Università del Sannio, e l’ex ministro della Cultura, Massimo Bray, ha così giustificato il proprio endorsement alla richiesta di completamento della ciclovia: 'Ho deciso di sostenere Bikeitalia nella sua petizione online in favore di una grande pista ciclabile che affianchi l’Acquedotto Pugliese nel suo lungo percorso dall’Irpinia a Santa Maria di Leuca.

L’ho fatto perchè sono convinto che rendere l’Italia un paese ciclabile sia uno dei modi migliori per valorizzare il nostro patrimonio culturale e definire un modello di sviluppo sostenibile, prospettando un futuro migliore per i nostri figlì". 

"Mentre attendiamo che gli assessori di competenza compiano il passo necessario per la realizzazione di un’opera pubblica dal costo minimo e in grado di creare importanti ritorni occupazionali ed economici sul territorio", annunciano Cosimo Chiffi, portavoce del coordinamento, e Paolo Pinzuti, di Bikeitalia, "abbiamo deciso di convocare un tavolo di lavoro aperto a tutti i portatori di interessi sul territorio per creare una vasta alleanza tra tutti coloro che hanno a cuore lo sviluppo economico del nostro paese e delle zone attraversate dal tracciato su basi di sostenibilità, tutela e rispetto del paesaggio".

Il tavolo di lavoro è fissato per lunedì 12 novembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie