Domenica 26 Settembre 2021 | 20:53

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

«Progetto Vietnam» a Gagliano del Capo

«Progetto Vietnam» a Gagliano del Capo
LECCE – Progetto Vietnam, una raccolta di fondi per realizzare progetti concreti di aiuto destinati in particolare ai bambini: è l’obiettivo della mostra di quadri del monaco zen Phap Ban – Claudio Panarese – ordinato dal Maestro vietnamita Thich Nhat Hanh. L’esposizione si inaugura il 28 agosto nella splendida cornice di Palazzo Comi a Gagliano del Capo (Lecce) e resterà aperta sino al 4 settembre.

Phap Ban, genovese di nascita ma salentino di origini, ha ritrovato proprio nel Salento i colori, gli spazi e gli orizzonti che ispirano la sua pittura. Esordì, giovanissimo, come disegnatore e ha continuato per molti anni sia nel mondo della pubblicità sia come autore e illustratore per la Walt Disney. E’ seguito quindi un lungo silenzio che si è interrotto oltre un anno fa nella terra dei suoi padri, dove ha ritrovato l'ispirazione per opere, molte di grandi dimensioni, dalle quali promana un respiro ampio di creatività, spiritualità, vita.

La mostra, che le presenta per la prima volta in Salento, rappresenta da un lato l’occasione per conoscere un artista libero da appartenenze a scuole o correnti, dall’altro l'opportunità di contribuire a una causa alla quale il Maestro zen Thich Nhat Hanh, proposto nel 1967 da Martin Luther King per il Nobel per la Pace, ha dedicato tutta la vita. Sin dall’inizio della guerra in Vietnam, Thich Nhat Hanh – che, esiliato dal suo Paese, ha fondato negli anni '80 una comunità monastica, il Plum Village, nel sud-ovest della Francia – si è adoperato per alleviare le sofferenze, specie dei più deboli, portando soccorso ai civili vittime innocenti della guerra formando gruppi di assistenza sociale nello spirito del "Buddismo impegnato".

Nella scia del suo insegnamento è nato il Progetto Vietnam, portato avanti dai monaci di Plum Village e, in Italia, dall’Associazione Essere Pace. I fondi raccolti vengono direttamente spesi per l’acquisto dei materiali necessari alla realizzazione di progetti di aiuto specialmente per i bambini.
Nel medesimo spirito, il ricavato della vendita delle opere di Phap Ban, esposte nelle sale di Palazzo Comi a Gagliano del Capo, verrà interamente devoluto al Progetto Vietnam.
La mostra è organizzata dal Sangha del Salento, gruppo di meditazione zen nella tradizione del Maestro Thich Nhat Hanh. E' aperta al pubblico dalle 18 alle 21.
Maggiori info sul Progetto Vietnam al link: http://www.esserepace.org/progetto-vietnam/

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie