Domenica 19 Settembre 2021 | 13:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

«Festival dei sensi» 4 serate al museo di Trinitapoli

«Festival dei sensi» 4 serate al museo di Trinitapoli
TRINITAPOLI - Continua al Museo Archeologico degli Ipogei di Trinitapoli il festival «I sensi della terra», iniziato venerdì scorso, 7 agosto, e che proseguirà ogni venerdì del mese fino al 28 agosto. Il festival celebra il valore della terra e dei suoi prodotti dall’Era del Bronzo ai giorni nostri, attraverso musica, arte, gusto, stelle e naturalmente archeologia. E’, inoltre, l’occasione per riscoprire Trinitapoli, così ricca di risorse, che conserva il sapore di una Puglia tipica dal fascino inalterato arricchito di straordinarie scoperte archeologiche.

L’evento, organizzato dall’associazione culturale «Tautor», con il patrocinio del Comune di Trinitapoli e del Ministero per i beni ambietali e culturali, è un omaggio a tutto quello che il suolo, il pianeta ed il cosmo possono offrire e che l’uomo può scoprire attraverso i sensi, la ricerca di se stessi e di un’entità da venerare.
«Suono al gusto di olio–musica, arte e sapori» è stato il tema del primo dei quattro eventi in programma, una serata dedicata all’olio, straordinario prodotto della terra, tutto da gustare ma anche da vedere nella mostra «La terra dell’olio», a cura di Maria Pansini e Francesco Catalano, una esposizione che sarà possibile visitare al museo per tutto il mese di agosto. Il sottofondo musicale della serata è stato davvero di gran qualità grazie al concerto di tango del duo «Diecicorde», composto dal maestro Alfonso Mastrapasqua al violino ed Antonio Dell’Olio alla chitarra. Immancabili i prodotti tipici ed il vino locale bianco e rosato.

Il tema del secondo evento, in programma oggi, venerdì 14 agosto, alle ore 18,30, è: «Una storia dal Sud»: racconti di fiabe popolari per bambini e famiglie, a cura di Rosa Tarantino. Un viaggio nella tradizione della narrativa orale, una volta unica fonte di trasmissione di valori e di cultura.

Venerdì 21 agosto, alle ore 20, il terzo evento a tema: «La nostra storia è nelle stelle», con visita guidata alla mostra «Un Santuario per la Dea», durante il quale si porrà l’attenzione sul suggestivo rapporto tra le stelle e gli ipogei. Seguirà una «osservazione degli astri» dal vivo grazie ai potenti telescopi della Società Astronomica Pugliese (Sap) ed una degustazione di prodotti locali: il tutto presso l’agriturismo «Il Mulino», sito a Trinitapoli in via Contrada Parente.

Il festival dedicato ai sensi della terra si concluderà venerdì 28 agosto con l’evento dal tema: «Suono al gusto di vino – musica – arte e sapori », che vedrà come protagonista il vino rosso, evento accompagnato da musica suonata dal vivo e balli popolari con «La Terra dei Suoni » e la degustazione di prodotti tipici del territorio e conserve. [Gennaro Missiato Lupo]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie