Sabato 25 Settembre 2021 | 17:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Bari «eternit free» un numero verde per i sopralluoghi

Bari «eternit free» un numero verde per i sopralluoghi
BARI – Il Comune di Bari ha aderito a "Puglia Eternit Free", la prima campagna regionale di informazione sul rischio amianto promossa da Legambiente Puglia, con il patrocinio dell’Assessorato alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia e con la collaborazione tecnica della Teorema Spa. E’ stato attivato il numero verde 800 131 026 a cui cittadini ed enti possono rivolgersi per richiedere un sopralluogo tecnico gratuito al fine di censire l’eventuale presenza di materiali e manufatti contenenti anche in piccole quantità amianto e verificarne lo stato di conservazione.

In caso di esito positivo, quanti ne faranno richiesta saranno affiancati nella compilazione della scheda di autonotifica che saranno poi inviate alla Regione Puglia per le rilevazioni relative al territorio comunale.

"Il Comune ha aderito con convinzione alla campagna di Legambiente perchè – ha precisato l'assessore all'Ambiente Pietro Petruzzelli – la nostra è una città che purtroppo conosce fin troppo bene i rischi legati alla presenza d’amianto e che continua a pagare un prezzo altissimo, in termini di vite umane, per aver avuto sul proprio territorio una fabbrica che per trent'anni ha prodotto manufatti in cemento amianto. Se sulla tragedia Fibronit l’attenzione continua ad essere alta, è giusto far crescere la consapevolezza dei cittadini sulla necessità della corretta gestione dei manufatti contenenti amianto.

L’amministrazione ha inoltre perfezionato una gara d’appalto con una ditta specializzata nella rimozione dei materiali contenenti cemento amianto che prevede il confinamento dei materiali pericolosi entro 24 ore dalla segnalazione alla ditta e la successiva rimozione entro pochi giorni". Alla campagna di Legambiente hanno già aderito 64 Comuni pugliesi di cui 20 sono nella provincia di Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie