Venerdì 24 Settembre 2021 | 23:47

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Puglia tra le regioni più attente alla linea

Puglia tra le regioni più attente alla linea
BARI – La Puglia è la quarta regione italiana per numero di persone che cercano on line un medico nutrizionista rivolgendosi al portale Dottori.it. La percentuale di chi si rivolge il web per trovare un consulente nutrizionista supera la media nazionale (5,09%) e arriva al 5,68%, secondo i dati diffusi dal portale che – è detto in una nota – è il più grande e utilizzato portale di medici italiani. Complessivamente è stato registrato un aumento delle ricerche di nutrizionisti pari al 23% rispetto a novembre 2014.

A testimonianza del fatto che i pugliesi sono tra gli italiani che più spesso ricorrono a una guida per la loro alimentazione, quella del nutrizionista in questa regione arriva addirittura a occupare il secondo posto del podio delle figure mediche più cercate in assoluto dopo l’andrologo. Tra le motivazioni possibili – sottolinea la nota – anche un 'effetto Expo': il cibo è uno dei temi cardine dei dibattiti di queste settimane e sembra aver influenzato anche i comportamenti dei cittadini della Puglia.

Tra le sei province ricorrono alcune differenze: Lecce è quella in cui la frequenza di ricerche di nutrizionisti è più elevata, arrivando al 7,33%. Segue Brindisi che si ferma al 6,6%. In tutte le aree della regione la media rimane sempre al di sopra di quella nazionale, tranne che nel Tarantino dove si ferma al 4,17% e nella provincia di Barletta-Andria-Trani (3,64%).
A Bari l’attenzione verso la linea è molto elevata e qui il 6,57% degli utenti che utilizza Dottori.it lo fa per cercare un nutrizionista. Anche Foggia si conferma molto interessata a una remise en forme prima dell’estate, con una percentuale di ricerche pari 5,77%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie