Venerdì 24 Settembre 2021 | 23:36

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A Bari la Fiera del fumetto si parte con «Wondercon»

A Bari la Fiera del fumetto si parte con «Wondercon»
di CHIARA CURCI

Fumetti, cinema e videogiochi. Tutto questo e altro sarà «Wondercon», la convention delle meraviglie, la prima fiera del fumetto in Puglia. La manifestazione, presentata ieri nella sala Triggiani del centro Direzionale della Fiera del Levante, si terrà il 6 e il 7 giugno nel nuovo padiglione della Campionaria dalle 10 alle 23 ed ospiterà per ogni sera concerti a partire dalle 20. L’iniziativa , interamente realizzata e progettata da Luca Margari, da Piero Bencresciuto, dal gruppo «Kiasso Srl» con la collaborazione di Dario D’Erasmo e il patrocinio di Silvio Maselli assessore alla Cultura, turismo, partecipazione e attuazione del programma del Comune di Bari, vanta un programma vasto con numerosi ospiti del mondo del web, tra cui Yotobi, star di Youtube che ha collezionato 850mila seguaci.

Questa prima edizione dell’evento nasce dalla passione e dall’esperienza pluriennale degli organizzatori, maturata con la partecipazione attiva a fiere europee e internazionali del fumetto, della tecnologia e dei videogiochi. «Per la prima volta la Puglia - commenta Ugo Patroni Griffi, presidente della Fiera del Levante - ospita un festival del fumetto e questo ci permette di capire che esiste un fenomeno di massa che merita di essere conosciuto. La Fiera è contenta di dare spazio a questa iniziativa che spero abbia un seguito».

Novemila metri quadri ospiteranno stand a disposizione degli ospiti e dei commercianti, spazi dedicati ai giochi da tavolo e di carte, luoghi per workshop e un’area a tema cinematografico con location realizzate ispirandosi a film famosi. Un’area gaming, organizzata da tre partner d’eccezione, Tom ’s Hardware, prestigiosa rivista online del mondo dell’informatica, BenQ Italia e Nintendo Italia, sarà divisa in più spazi.
«Ho creduto dal primo giorno in questa manifestazione, - afferma Carla Palone, assessore Sviluppo ed economia del Comune di Bari - è giusto che la Fiera non sia solo un contenitore, ma un partner attivo di festival come questi».

Avranno a loro disposizione uno stand per vendere materiale anche famosi cosplayers (ragazzi travestiti da personaggi dei fumetti) tra cui l’italiana Yuriko Tiger, ormai famosa in tutto il mondo. Saranno presenti ufficialmente in fiera anche Shockdom, casa editrice digitale più letta e uno dei siti di fumetti più visitati, J-Pop, uno dei principali editori di manga in Italia e il fumettista Dante Spada. Gli amanti delle sigle dei cartoni animati non potranno perdersi il concerto di due icone del mondo dell’infanzia: Cristina D’Avena, volto amato dai bambini di tante generazioni e il cantante e musicista Giorgio Vanni.

«Ringrazio - spiega Luca Magari, uno degli organizzatori dell’evento - la Fiera e il Comune di Bari che hanno creduto in questo progetto. Molto spazio verrà dato anche ad associazioni culturali locali. Io e il mio team speriamo che possa diventare un Festival di riferimento non solo per i pugliesi, ma per l’intera Italia».
Il programma della rassegna è sul sito www.wondercon.it e il costo del biglietto è di 8 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie