Martedì 27 Ottobre 2020 | 07:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Coronavirus, positivo il cantautore tarantino Renzo Rubino

Coronavirus, positivo il cantautore tarantino Renzo Rubino

 
Il safe tracer
L'idea di un'azienda barese: basta un «bip» per garantire i distanziamenti

L'idea di un'azienda barese: basta un «bip» per garantire i distanziamenti

 
La novità
Bari, le piazze di Carbonara prendono vita: dipinte come un quadro di Mondrian

Bari, le piazze di Carbonara prendono vita: dipinte come un quadro di Mondrian

 
L'evento
World Press Photo a Bari, sabato apertura straordinaria fino a mezzanotte

World Press Photo a Bari, sabato apertura straordinaria fino a mezzanotte

 
La novità
Nardò, ecco gli idrovolanti per arrivare a Corfù: c'è l'ok della Sovrintendenza

Nardò, ecco gli idrovolanti per arrivare a Corfù: c'è l'ok della Sovrintendenza

 
La sentenza
Bari, lui 19enne fa sesso con una 13enne consenziente: per la legge è reato, ma il tribunale lo assolve

Bari, lui 19enne fa sesso con una 13enne consenziente: per la legge è reato, ma il tribunale lo assolve

 
Cinema
Ecco il trailer del film «La vita davanti a sé»: il film con Sophia Loren girato a Bari

L'emozione di Decaro per il trailer del film della Loren girato a Bari

 
il riconoscimento
Lecce, FS Italiane si dotano di cardioprotezione smart: Tecatech premiato a Smau 2020

Lecce, FS si dotano di cardioprotezione smart: premiato a Smau 2020

 
Innovazione
Nasce il treno-ospedale «made in Mola»: a bordo poliambulatorio e terapia intensiva

Nasce il treno-ospedale «made in Mola»: a bordo poliambulatorio e terapia intensiva

 
La novità
Ecco il tessuto «ammazza» Covid 19: realizzato in Puglia è utile a scuola e in ospedale

Ecco il tessuto «ammazza» Covid 19: realizzato in Puglia è utile a scuola e in ospedale

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL’operazione
Bari, blitz dei Ros smantella organizzazione mafiosa: 48 misure cautelari

Bari, blitz dei Ros smantella organizzazione mafiosa: 48 misure cautelari

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

il libro in Puglia

«F***ing Genius», Massimo Temporelli in bici lungo l'Italia per raccontare salite e discese della scienza

Il divulgatore presenta il volume edito da Harpercollins e tratto dal podcast di storielibere.fm sui grandi nomi della scienza e le loro sfide

«F***ing Genius», Massimo Temporelli in bici lungo l'Italia per raccontare salite e discese della scienza

Si chiama «F***ing Genius», ed è il libro del fisico e divulgatore scientifico Massimo Temporelli, nato dal podcast di storielibere.fm e pubblicato da Harpercollins. E l'autore ha scelto un modo davvero inusuale per promuoverlo: un tour da Nord a Sud lungo l'Italia, in bicicletta, dal 20 settembre al 2 ottobre, che da oggi fa tappa anche in Puglia, raccontato sui suoi social (@tempomax su Instagram). Temporelli sarà questa sera, 25 settembre, a Ruvo di Puglia (Ba), al Festival Rinascenze, alle 19, domani, 26 settembre, a Conversano (Ba), al Festival Lector in Fabula (ore 20); il 27 settembre a Bitonto (Ba), in collaborazione con Associazione Vitale Giordano (ore 20); il 28 settembre a Bari, alla Libreria Feltrinelli in collaborazione con il Politecnico di Bari (ore 18.30); il 29 settembre a Taranto alla Libreria Ubik. Alla fine, tutto il viaggio verrà raccontato in un documentario.

Come nasce questo progetto che coniuga 'fatica fisica' e divulgazione scientifica?

«Ogni giorno cerco di fare 70 km al giorno in bici, in treno raggiungo le grandi città. Sono partito da Milano, passando per Firenze, il Lazio, e ora tutta la Puglia, fino a Calabria e Sicilia, fino a chiudere il tour a Milazzo. Fisicamente è impegnativo, non sono un atleta, ma mi sono allenato prima di partire: la mia è una metafora, perché la scienza e l'innovazione sono prima di tutto fatica. Non bisogna vedere gli intellettuali come persone sedute tutto il giorno dietro a una scrivania: i grandi nomi della storia hanno dimostrato grande resistenza, penso a Rita Levi Montalcini, Marie Curie, Steve Jobs, affrontando intemperie e salite, anche culturali. Nella fatica fisica come nell'innovazione, quando c'è una salita ci si scoraggia, in discesa ci si sente gli uomini migliori del mondo. È un'altalena di sensazioni»

Nel libro, come nel podcast, si parla di nomi in vari campi del sapere

«Con il podcast sono partito un po' per caso, senza una progettualità; poi abbiamo avuto un milione di download, successo enorme per il mondo della scienza. Ne ho selezionati 8, sicuramente i preferiti del pubblico, da Leonardo Da Vinci a Elon Musk, da Steve Jobs a Marie Curie, Darwin, biologi, scienziati, tecnologi. È l'approccio che dovremmo riscoprire in Italia, siamo stati un popolo di grandi innovatori: Fermi, Galileo, Leonardo; questo viaggio serve un po' a dire al nostro paese che nel dna ce l'abbiamo la genialità, dobbiamo solo riscoprirla»

Sta incontrando anche tanti giovani e le loro start-up nel suo percorso

«Una delle cose più belle è cogliere l'occasione per raccontare i territori: a Bologna Marconi, a Firenze Galileo, a Roma Fermi, ma incontro soprattutto gli innovatori di oggi. Poi uso molto i social, non sono un influencer ma mi piacerebbe influire culturalmente nell'educazione dei ragazzi. Una soddisfazione enorme l'ho avuto quando una ragazza poco più che ventenne mi ha raccontato di aver ricominciato a studiare Informatica dopo aver ascoltato un mio podcast su Ada Lovelace. Aver in qualche modo cambiato la vita di una giovane vale più di ogni altra cosa»

Passando a cose più legate al lato 'sportivo', è vero che ha fatto una parte di viaggio insieme a Mario Cipollini?

«Mi ha regalato una gioia enorme. È come se, calcisticamente parlando, uno cominciasse ad allenarsi e a un certo punto avesse la possibilità di giocare con Ronaldo o Messi. Mi sono sentito così: Cipollini è un campione del mondo, simbolo del ciclismo, abbiamo pedalato insieme da Prato a Firenze. Poi pensavo fosse burbero o duro, invece ha una dolcezza e una semplicità tipiche dei grandi uomini, mi ha quasi commosso»

Qual è l'immagine che le rimarrà più impressa negli occhi da questo viaggio?

«Il passaggio dalle salite alle discese. Lo si potrà vedere bene anche nel documentario: la mia faccia e il mio umore che cambiano in un secondo, quando senti il vento in faccia e la bici che ti spinge, mentre poco prima eri lì a faticare per avanzare di pochi centimetri. È la metafora perfetta degli innovatori e della bellezza della conquista»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie