Martedì 11 Agosto 2020 | 12:25

NEWS DALLA SEZIONE

L'INTERVISTA
L'alfabeto di Federico

L'alfabeto di Federico Fellini: amarcord e futuro nelle pagine di Iarussi

 
musica
Notte della Taranta: Diodato ospite del Concertone a Melpignano

Notte della Taranta: Diodato ospite del Concertone a Melpignano

 
RIQUALIFICAZIONE
Bari, prende corpo il nuovo polo della cultura nell'ex Caserma Rossani

Bari, prende corpo il nuovo polo della cultura nell'ex Caserma Rossani

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Il video
L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

 
L'INTERVISTA
Michielin: il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio

Parola di Francesca Michielin: «il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio»

 
a 10 anni dalla morte
Avetrana, l'omicidio di i Sarah Scazzi diventa serie Tv e documentario

Avetrana, l'omicidio di Sarah Scazzi diventa serie Tv e documentario

 
Ostaggi Selvaggi
«Pizzica, non solo zinghe e zanghe»

«Pizzica, non solo zinghe e zanghe»

 
L’incontro
Ad Andria.,Mollica: Biagi? Il primo giornalista multimediale

Vincenzo Mollica ad Andria: «Biagi? Il primo giornalista multimediale»

 
libri
La lunga avventura della vostra «Gazzetta»

La lunga avventura della vostra «Gazzetta»: Mascellaro racconta la storia del giornale

 
CAPITANATA
San Severo, come combattere la leucemia ora c’è anche un video-gioco

San Severo ecco il videogioco per combattere la leucemia

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'emergenza
Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

Bari, potenziato laboratorio Covid al Di Venere: 500 tamponi al giorno

 
Leccel'iniziativa
Benessere e fisioterapia, un «mare» di solidarietà

Benessere e fisioterapia, l'Ordine dei Medici supporta il progetto «Il mare di tutti»

 
BatIL RACCONTO
Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
FoggiaRIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 

i più letti

libri

Chiara Gamberale a Polignano: «Dopo la pandemia l'immenso del mare»

La scrittrice sarà ospite questa sera del festival Il Libro Possibile

Chiara Gamberale a Polignano: «Dopo la pandemia l'immenso del mare»

C’è chi si perde in un bicchier d’acqua e chi trova l’immensità del mare in un bicchiere. A Chiara Gamberale è capitato di poter nuotare libera in uno spazio piccolo, quello della sua casa durante il lockdown e dalla riflessione a caldo su questa esperienza è nato il suo nuovo libro Come il mare in un bicchiere, appena uscito da Feltrinelli, che sarà presentato stasera a Polignano, nella serata inaugurale del Festival «Il Libro possibile» con gli interventi di Alessandro Monti e Anna Maria Ferretti. Un libro che è solo apparentemente sulla quarantena, perché esplora delicatamente le piccole e grandi «arche di Noè» in cui serbiamo fragilità e risorse intime. Alla scrittrice, appena arrivata in Puglia, abbiamo posto qualche domanda.

Gamberale, un nuovo libro: sente in questo momento più il virus della scrittura o quello della pandemia?
«Il virus della scrittura faceva già il suo corso, tanto che quando è nata all’improvviso l’idea di questo libro, avevo già in corso la stesura di un altro che spero di riprendere al più presto, un romanzo che si svolge nel cortile di un asilo nido. In realtà il nido ha chiuso, l’Italia si è chiusa, ma una nuova ispirazione è nata, non dal di dentro ma da fuori, dal mondo. Insieme all’angoscia è nata dentro di me una strana sensazione di pace... Ho capito che nonostante le continue brutte notizie e i drammi, stava cambiando qualcosa in me stessa così come in altre persone che conosco e quindi, un po’ per fermare questo tempo e per permettere di non dimenticarlo, ho deciso di scrivere una storia con vari personaggi, in cui ritrovo ciò che abbiamo vissuto».

L’estasi del silenzio, il tempo sospeso delle restrizioni. Un momento magico ma anche terribile.
«Ero arrivata al lockdown come se fossi dentro ad un frullatore e all’improvviso ho capito che la vita impazzita aveva l’occasione di fermarsi. Ci eravamo dimenticati dell’importanza della scelta della parola “distanza” e di quella “vicinanza”. Ho cominciato a riflettere e a scrivere creando una storia di resistenza e di cambiamento».

Crede più alla letteratura ispirata dal reale o dal sogno?
«Non credo nella scrittura come evasione, ma come strumento per capire meglio il mondo; l’immaginazione è una chiave per accedere alla realtà e sin da piccola questo mi affascina nella lettura e nella scrittura. I proventi di questo volume andranno a Casa Oz, una realtà associativa incredibile, che si occupa del sostegno delle famiglie dei bambini malati. C’è sempre realtà e tragedia non solo immaginario».

Letture durante il lockdown. Che cosa l’ha appassionata?
«Avendo una bambina piccola, ho letto e inventato come sempre molte favole. Non sono riuscita ad affrontare un colosso come la Recherche di Proust ma ho scelto una lettura appassionante e leggera: il ciclo intero de L’Amica geniale di Elena Ferrante, che mi mancava».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie