Lunedì 03 Agosto 2020 | 17:06

NEWS DALLA SEZIONE

i lavori
Bari, pista ciclabile «pericolosa»: le auto la attraversano. Polemica sul web

Bari, pista ciclabile «pericolosa»: le auto la attraversano. Polemica sul web

 
Fase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Ostaggi Selvaggi
Di Cagno Abbrescia: «Io ex sindaco in cerca d'acqua»

Di Cagno Abbrescia: «Io ex sindaco di Bari, ora in Aqp»

 
Il caso
Salva la vita al padre, poi discute la tesi di laurea

Rutigliano, salva la vita al padre e poi discute la tesi di laurea

 
l'intervista
Il regista Ozpetek a Trani: credo nell’umanità senza barriere

Ferzan Ozpetek a Trani: «Credo nell’umanità senza barriere»

 
In città
Cala il sipario su un altro storico locale di Bari: addio alla pizzeria Continental

Cala il sipario su un altro storico locale di Bari: addio alla pizzeria Continental

 
Il caso
Bari, vigile del fuoco offre giro in barca gratis a bimbi autistici: boom di richieste sul web

Bari, vigile del fuoco offre giro in barca gratis a bimbi autistici: boom di richieste sul web

 
Covid 19
Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

 
Editoria
Il «sapore» della Gazzetta

Il «sapore» della Gazzetta a Bari

 
l'intervista
Renato Ciardo va «Solo solo» nella piazza

Valenzano, Renato Ciardo va «Solo solo» nella piazza

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

L'iniziativa

Castellana, in farmacia una libreria per curare la mente

Valentina Munerotto promuove il bookcrossing: curiamo il corpo e anche la mente.

Castellana, in farmacia una libreria per curare la mente

Se non fosse per il riflesso della porta a vetri, quasi non te ne accorgeresti. Ma forse la piccola libreria allestita all’esterno della farmacia «Di via Matteotti», a Castellana Grotte (così chiamata perché prende il nome dalla via in cui si trova), è bella proprio per questo. «Curiamo il corpo, ma ci piaceva l’idea di dare un po’ di conforto anche alla mente».

Valentina Munerotto, 35 anni, titolare della farmacia assieme a sua sorella Marisa, appare all’improvviso dopo aver servito l’ultimo cliente. La parlata e i tratti somatici tradiscono altri lidi (la sua famiglia è di origine veneta), ma qui ormai lei è di casa. Ed è anche l’ideatrice del progetto «Piccola biblioteca spontanea», che si basa essenzialmente sul BookCrossing, una pratica gratuita, e sempre più diffusa, che permette ai libri di passare di mano in mano nella più totale libertà.
«Ho dovuto aspettare un po’ – racconta – perché la libreria me la sono fatta fare su misura da un mio amico falegname. Ma finalmente ci siamo». Al momento i libri sono una cinquantina. Si spazia da Calvino a Svevo, ma non mancano gli autori stranieri. Isabel Allende pare vada molto.

Quando le è venuta l’idea?
«Più o meno qualche mese fa, anche se la libreria è attiva solo da un mesetto. Leggere è sempre stata la mia passione. Sin da piccola. Anche perché la mia biblioteca di famiglia è molto ben fornita: mio padre possiede infatti quasi 7mila volumi di vario genere. Così ho pensato di seguire le sue orme e di condividere il mio amore per i libri con altre persone».

Cosa le ha fatto scattare la scintilla?
«Il fatto che a Castellana non ci fosse nulla di simile. E allora mi sono detta: “Perché no?”».

E ne è valsa la pena?
«Assolutamente sì, almeno a giudicare dai commenti positivi che ho ricevuto sui social. Pensi che un nostro cliente si è “simpaticamente” lamentato perché la libreria è troppo piccola. A breve, infatti, ci donerà alcuni volumi. Ma mi conforta anche sapere che qualcuno ha già cominciato a leggere e a far circolare i nostri romanzi un po’ ovunque».

Come funziona?
«I libri vengono registrati sulla piattaforma www.bookcrossing.com con un apposito codice. In questo modo ogni volume viene tracciato e si può sapere in qualsiasi momento dove si trova. Qualcuno li riporta qui. Alcuni lettori li lasciano in altri luoghi che praticano il BookCrossing».

Molto bello. Ma non teme qualche furto?
«Guardi, finora non ce ne sono stati. E sento di poter dire che non ce ne saranno».

È possibile tracciare un identikit dei vostri lettori?
«Direi di no. Da noi passa chiunque, dall’anziano all’adolescente. E questo ci rallegra. Leggere è un piacere che non ha confini».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie