Martedì 20 Novembre 2018 | 12:42

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio, amichevole Corea del Sud-Uzbekistan

Calcio, amichevole Corea del Sud-Uzbekistan

 
ROMA
Contro violenza su donne,convegno UsAcli

Contro violenza su donne,convegno UsAcli

 
Nba, Bogdanovic dei Kings al tiro contro i Thunder

Nba, Bogdanovic dei Kings al tiro contro i Thunder

 
Sfida a Sydney tra l'Australia e il Libano

Sfida a Sydney tra l'Australia e il Libano

 
ROMA
Golf, Race to Dubai 2019, cambiano punti

Golf, Race to Dubai 2019, cambiano punti

 
ROMA
Eurotour, Sharma miglior debuttante 2018

Eurotour, Sharma miglior debuttante 2018

 
ROMA
Nba, Walker superstar, 43 punti

Nba, Walker superstar, 43 punti

 
ROMA
Pugilato donne, Mondiali, Mesiano ai 4/i

Pugilato donne, Mondiali, Mesiano ai 4/i

 
TORINO
Torino, Iago Falque rinnova fino al 2022

Torino, Iago Falque rinnova fino al 2022

 
ROMA
2-2 in Germania, Olanda alle Final Four

2-2 in Germania, Olanda alle Final Four

 
POTENZA
Picchia arbitro 17enne,3 anni squalifica

Picchia arbitro 17enne,3 anni squalifica

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ROMA

Sarri 'condizionati da notizie Ucraina'

Tecnico Napoli: a livello di mentalità dobbiamo ancora crescere

Sarri 'condizionati da notizie Ucraina'

ROMA, 6 DIC - "Ci siamo fatti condizionare dalle notizie che arrivavano dall'Ucraina e questo, a livello di mentalità, è stato un errore''. Ai microfoni di Mediaset Premium, l'allenatore del Napoli Maurizio Sarri ricostruisce il ko degli azzurri in Olanda: ''Dobbiamo ancora crescere sotto certi punti di vista, soprattutto mentalmente. Se ci aspettavamo la sconfitta del City? In questa competizione può succedere di tutto: avevano la qualificazione già in tasca ed erano a tre giorni dal derby di Manchester''. ''Ora - aggiunge Sari - all'Europa League non ci penso, arriverà tra due o tre mesi, ma sarà sicuramente una competizione che dovremo tenere in seria considerazione: la onoreremo fino in fondo. Prima dobbiamo pensare a finire l'anno in campionato: in questo momento abbiamo qualche problemino offensivo, non si vedono più certi movimenti e questo ci deve fare pensare''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400