Mercoledì 14 Novembre 2018 | 08:10

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Cristiano Ronaldo in vacanza a Londra

Cristiano Ronaldo in vacanza a Londra

 
ROMA
Nicchi incontra sottosegretari Governo

Nicchi incontra sottosegretari Governo

 
ROMA
Tennis: Atp Finals, Federer si riscatta

Tennis: Atp Finals, Federer si riscatta

 
ROMA
Sport: a.d. Ente britannico si dimette

Sport: a.d. Ente britannico si dimette

 
ROMA
Ufficiale, Solari resta tecnico del Real

Ufficiale, Solari resta tecnico del Real

 
ROMA
Coni: Malagò, ragionamenti vanno avanti

Coni: Malagò, ragionamenti vanno avanti

 
ROMA
Il Csi rilancia 'S-Factor' a Roma

Il Csi rilancia 'S-Factor' a Roma

 
UDINE
L'Udinese esonera Velazquez

L'Udinese esonera Velazquez

 
MILANO
Lega A, vergogna aggressione arbitro

Lega A, vergogna aggressione arbitro

 
ROMA
Chievo, Ventura "Basta menzogne"

Chievo, Ventura "Basta menzogne"

 
ROMA
Atp Finals, Anderson travolge Nishikori

Atp Finals, Anderson travolge Nishikori

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MOSCA

Cremlino:Punire dirigenti non è priorità

Per decisioni Cio su presunto doping di Stato:"Tuteliamo atleti"

Cremlino:Punire dirigenti non è priorità

MOSCA, 6 DIC - Punire gli alti funzionari pubblici russi colpiti dal Cio per il presunto doping di Stato non è una priorità: lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov. "Con sicurezza - ha affermato Peskov - posso dire solo una cosa: questo tema non può essere prioritario, a essere prioritario è il tema della tutela degli interessi dei nostri atleti". E' su questo, ha detto il portavoce del Cremlino, che "dobbiamo concentrare completamente, e in primo luogo, tutti i nostri sforzi: tutto il resto è secondario".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400