Domenica 21 Ottobre 2018 | 14:06

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Juve, Bonucci 'ora guardiamo avanti'

Juve, Bonucci 'ora guardiamo avanti'

 
ROMA
Golf, Koepka nuovo numero 1 del mondo

Golf, Koepka nuovo numero 1 del mondo

 
LeBron James dei Lakers contro la difesa dei Rockets

LeBron James dei Lakers contro la difesa dei Rockets

 
Coppia italiana Guignard e Fabbri a Grand Prix Pattinaggio

Coppia italiana Guignard e Fabbri a Grand Prix Pattinag...

 
TORINO
Juve:Ronaldo, ogni gara insegna qualcosa

Juve:Ronaldo, ogni gara insegna qualcosa

 
TORINO
Juve: Allegri, superficialità e fretta

Juve: Allegri, superficialità e fretta

 
ROMA
Marquez, oggi rischiato ma tutto bene

Marquez, oggi rischiato ma tutto bene

 
ROMA
Moto2: Quartararo punito, vince Bagnaia

Moto2: Quartararo punito, vince Bagnaia

 
ROMA
Marquez, m'è uscita spalla mentre gioivo

Marquez, m'è uscita spalla mentre gioivo

 
Giappone, Marc Marquez campione del mondo della MotoGp

Giappone, Marc Marquez campione del mondo della MotoGp

 
ROMA
MotoGp: Marquez campione del mondo

MotoGp: Marquez campione del mondo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Insigne: Accettato scelte,ma andata male

'Non ho rimpianti, a disposizione per portare l'Italia in alto'

Insigne: Accettato scelte,ma andata male

ROMA, 14 NOV - "Dispiace non andare ai Mondiali. Ci abbiamo messo l'anima fino alla fine. Chiediamo scusa all'Italia, ci rifaremo la prossima volta". Lo ha detto l'azzurro Lorenzo Insigne, non impiegato ieri dal ct ventura nel ritorno dello spareggio mondiale con la Svezia. "Io ho sempre detto che accettavo le scelte dell'allenatore, va bene così, non ho nessun rimpianto - ha detto ancora il fantasista -. Era una partita da vincere a tutti i costi, per il ct le scelte erano quelle giuste e io ho accettato, perché con la maglia della Nazionale si accettano. Peccato che è andata male". "Disposto a prendere il testimone dai veterani? Io mi metto sempre a disposizione. Se avrò questo compito spero di essere all'altezza e di portare l'Italia sempre più in alto", ha aggiunto Insigne, che ora conta di rifarsi in campionato: "faremo di tutto per festeggiare a maggio" con il Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400