Lunedì 22 Ottobre 2018 | 07:41

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Icardi, bisognava chiuderla prima

Icardi, bisognava chiuderla prima

 
MILANO
Inter-Milan 1-0, decide Icardi al 92'

Inter-Milan 1-0, decide Icardi al 92'

 
ROMA
F1: Hamilton, bravo Kimi gara fantastica

F1: Hamilton, bravo Kimi gara fantastica

 
ROMA
F1: gioia Raikkonen, vinto tutti insieme

F1: gioia Raikkonen, vinto tutti insieme

 
ROMA
F1: Usa, vince Raikkonen, Hamilton 3/o

F1: Usa, vince Raikkonen, Hamilton 3/o

 
MILANO
Inter-Milan: Vrsaljko e Vecino dal 1'

Inter-Milan: Vrsaljko e Vecino dal 1'

 
MILANO
Sylla,"Sponsor? Non grido al razzismo"

Sylla,"Sponsor? Non grido al razzismo"

 
BOLOGNA
Mazzarri, "Torino, occasione sprecata"

Mazzarri, "Torino, occasione sprecata"

 
MILANO
Cori e fiori per azzurre volley

Cori e fiori per azzurre volley

 
ROMA
Tennis: Open Stoccolma, Stefanos Tsitsipas in azione

Tennis: Open Stoccolma, Stefanos Tsitsipas in azione

 
MILANO
Ippica, a Tusk il gp del Jockey Club

Ippica, a Tusk il gp del Jockey Club

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

TORINO

Marotta, Champions diventata ossessione

Ad Juve, arrivare secondo in campionato una sconfitta

Marotta, Champions diventata ossessione

TORINO, 13 NOV - "Vogliamo il massimo: la Champions è quasi diventata un'ossessione, mentre per lo scudetto arrivare secondi sarebbe una sconfitta". C'è tutta l'ambizione della Juventus nelle parole del suo amministratore delegato Giuseppe Marotta, intervistato da Sky Sport. "Abbiamo disputato due finali negli ultimi tre anni ma non siamo riusciti ad alzare il trofeo - ricorda il dirigente bianconero -, questo deve essere stimolo e incoraggiamento per riuscire a migliorare e alzare finalmente questa coppa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400