Venerdì 14 Dicembre 2018 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Gattuso, giusto che il Milan vada a casa

Gattuso, giusto che il Milan vada a casa

 
MILANO
Leonardo, gara influenzata da episodi

Leonardo, gara influenzata da episodi

 
MILANO
Arrivabene, nuova Ferrari il 15 febbraio

Arrivabene, nuova Ferrari il 15 febbraio

 
ROMA
E.League: Milan fuori, 3-1 da Olympiacos

E.League: Milan fuori, 3-1 da Olympiacos

 
MILANO
Eurolega: Fenerbahce-Milano 92-85

Eurolega: Fenerbahce-Milano 92-85

 
MILANO
Arrivabene, Vettel darà presto il meglio

Arrivabene, Vettel darà presto il meglio

 
MILANO
F1: Arrivabene, nel 2019 vogliamo titolo

F1: Arrivabene, nel 2019 vogliamo titolo

 
ROMA
Europa League: risultati

Europa League: risultati

 
MILANO
Leclerc, Ferrari macchina incredibile

Leclerc, Ferrari macchina incredibile

 
ROMA
Europa League: Lazio-Eintracht 1-2

Europa League: Lazio-Eintracht 1-2

 
ROMA
Libertadores: ucciso un tifoso del River

Libertadores: ucciso un tifoso del River

 

ROMA

Juve: Lichtsteiner, ora rivincita Bayern

"La squadra è forte, non sono sorpreso della rimonta"

Juve: Lichtsteiner, ora rivincita Bayern

ROMA, 30 DIC - La finale di Champions persa a Berlino "rimane sempre una delusione", ma la Juve guarda avanti, alla rivincita con il Bayern che 3 anni fa eliminò i bianconeri. "Sarà una bella sfida e sarà bello ritrovare Vidal e Coman" dice Lichtsteiner. Quanto allo scudetto "speriamo di vincere noi. Dopo la sconfitta con il Sassuolo ci siamo parlati - spiega Lichtsteiner - ma avremmo lo stesso fatto il percorso di rimonta. La squadra è forte e non sono sorpreso che siamo tornati ad alti livelli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400