Martedì 22 Gennaio 2019 | 08:06

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Serie A: Juventus-Chievo 3-0

Serie A: Juventus-Chievo 3-0

 
ROMA
Coppa Asia: Emirati Zaccheroni ai quarti

Coppa Asia: Emirati Zaccheroni ai quarti

 
ROMA
Il Sassuolo presta Boateng al Barcellona

Il Sassuolo presta Boateng al Barcellona

 
BOLOGNA
Ciclismo: morto Minardi, fu maglia rosa

Ciclismo: morto Minardi, fu maglia rosa

 
PARMA
Tokyo 2020: Europa-Africa a Parma

Tokyo 2020: Europa-Africa a Parma

 
ROMA
Rabiot-PSG possono finire in Tribunale

Rabiot-PSG possono finire in Tribunale

 
Calcio: Serie A, il Milan festeggia vittoria contro il Genoa

Calcio: Serie A, il Milan festeggia vittoria contro il Genoa

 
ROMA
Moto: Lorenzo operato, salta test Sepang

Moto: Lorenzo operato, salta test Sepang

 
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 
ROMA
La Roma piange Pedro Manfredini

La Roma piange Pedro Manfredini

 
ROMA
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 

ROMA

Coppa Davis: Italia-Svizzera 1-0

Lorenzi batte Chiudinelli, battaglia di 5 set durata quasi 5 ore

Coppa Davis: Italia-Svizzera 1-0

ROMA, 4 MAR - L'Italia conduce 1-0 sulla Svizzera dopo il primo singolare della sfida valida per il primo turno del World Group 2016 di Coppa Davis. A Pesaro, il 34enne Paolo Lorenzi (numero 54 del mondo) ha avuto la meglio sul coetaneo Marco Chiudinelli (n. 146), con il punteggio di 7-6, 6-3, 4-6, 5-7, 7-5, dopo ben 4 ore e 43 minuti di gioco. "È stata durissima - commenta Lorenzi - Non credevo che continuasse a combattere tanto una volta sotto due set a zero. È stato anche un pizzico fortunato; poi, sul 5-2 del quinto set, non ce l'ha fatta più. I 6 set-point del primo set? Non ero preoccupato di perderlo, ho cercato di rimanere concentrato. Dal terzo set in poi lui ha giocato benissimo, soprattutto sulle palle-break mentre io ho perso un po' di campo e non riuscivo più a comandare gli scambi. Sui tre match-point in suo favore ho cercato solo di tenere la palla in campo. Vincere una partita del genere è un sogno di bambino che si avvera". Nel secondo singolare sono in campo Andreas Seppi e Henri Laaksonen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400