Martedì 22 Gennaio 2019 | 09:10

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Serie A: Juventus-Chievo 3-0

Serie A: Juventus-Chievo 3-0

 
ROMA
Coppa Asia: Emirati Zaccheroni ai quarti

Coppa Asia: Emirati Zaccheroni ai quarti

 
ROMA
Il Sassuolo presta Boateng al Barcellona

Il Sassuolo presta Boateng al Barcellona

 
BOLOGNA
Ciclismo: morto Minardi, fu maglia rosa

Ciclismo: morto Minardi, fu maglia rosa

 
PARMA
Tokyo 2020: Europa-Africa a Parma

Tokyo 2020: Europa-Africa a Parma

 
ROMA
Rabiot-PSG possono finire in Tribunale

Rabiot-PSG possono finire in Tribunale

 
Calcio: Serie A, il Milan festeggia vittoria contro il Genoa

Calcio: Serie A, il Milan festeggia vittoria contro il Genoa

 
ROMA
Moto: Lorenzo operato, salta test Sepang

Moto: Lorenzo operato, salta test Sepang

 
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 
ROMA
La Roma piange Pedro Manfredini

La Roma piange Pedro Manfredini

 
ROMA
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 

ROMA

Rugby: Brunel, pagata la troppa frenesia

Il ct azzurro, ma sapevamo che con questa Scozia era difficile

Rugby: Brunel, pagata la troppa frenesia

ROMA, 27 FEB - "Ci aspettavamo una Scozia difficile: abbiamo preso 14 punti ad inizio partita e siamo sempre stati indietro; poi abbiamo avuto la possibilità di rifarci sotto a 10' dalla fine, ma abbiamo avuto un po' di frenesia". È l'analisi del ct azzurro Jacques Brunel al termine del match del Sei Nazioni che all'Olimpico ha visto l'Italia uscire sconfitta dalla Scozia per 20-36. "Tutti sono voluti andare alla meta senza organizzazione - ha continuato il tecnico francese - Ma è vero che era una Scozia molto forte sui punti d'incontro e noi abbiamo avuto tante difficoltà di conquista in mischia e in touche: la frenesia è la conseguenza di tutto questo. In touche sapevamo che la Scozia aveva un buono schieramento, ma in mischia non pensavamo di avere queste difficoltà e fin dall'inizio della partita non siamo riusciti a risolvere questo problema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400