Lunedì 21 Gennaio 2019 | 16:44

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
La Roma piange Pedro Manfredini

La Roma piange Pedro Manfredini

 
ROMA
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 
ROMA
Morata-Atletico,manca solo l'ufficialità

Morata-Atletico,manca solo l'ufficialità

 
ROMA
Francia: il PSG ammette, obiettivo Weigl

Francia: il PSG ammette, obiettivo Weigl

 
ROMA
Schumi jr. batte Vettel in esibizione

Schumi jr. batte Vettel in esibizione

 
ROMA
Sorpresa Barca, a un passo da Boateng

Sorpresa Barca, a un passo da Boateng

 
ROMA
Nishikori ai quarti dopo rimonta show

Nishikori ai quarti dopo rimonta show

 
Tomas Klinsky durante la discesa libera di Cdm a Wengen

Tomas Klinsky durante la discesa libera di Cdm a Wengen

 
Liga, Real Madrid-Siviglia

Liga, Real Madrid-Siviglia

 
Serena Williams durante gli Australian Open

Serena Williams durante gli Australian Open

 
ROMA
Tennis: Australia, n.1 Halep fuori

Tennis: Australia, n.1 Halep fuori

 

ROMA

Fifa: auguri di Tavecchio a Infantino

Il n.1 Figc, avanti con le riforme per recuperare credibilità

Fifa: auguri di Tavecchio a Infantino

ROMA, 26 FEB - "Ha vinto l'Europa del calcio, ma anche il resto del mondo che il calcio lo ha nel Dna": è il commento di Carlo Tavecchio, presidente della Figc, sull'elezione di Gianni Infantino al vertice della Fifa. "Auguro al nuovo presidente un buon lavoro, affinché possa guidare la Fifa in una nuova era - aggiunge il n.1 della Federcalcio - Perché dobbiamo recuperare credibilità dopo un anno di umiliazioni: il calcio non è quello che è stato dipinto negli ultimi mesi. Il calcio mondiale ha bisogno di continuare nel percorso di riforme iniziato oggi e l'Italia è a disposizione per contribuire a questo processo di rinnovamento auspicato da tutti. È andata come doveva andare. Ora dobbiamo aiutare le federazioni più deboli a raggiungere quelle di primo piano". Messaggio di congratulazioni, poi, anche dal predecessore Sepp Blatter: Infantino, scrive l'ex n.1, "con la sua esperienza, competenza, strategia, diplomazia e abilità ha tutte le qualità per continuare il mio lavoro e per stabilizzare di nuovo la Fifa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400