Martedì 22 Gennaio 2019 | 23:38

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Giampaolo: Quagliarella ultimo Mohicano

Giampaolo: Quagliarella ultimo Mohicano

 
MILANO
Reina: Higuain? Addio è un momento amaro

Reina: Higuain? Addio è un momento amaro

 
MILANO
Rizzoli: "Var non elimina le polemiche"

Rizzoli: "Var non elimina le polemiche"

 
MILANO
Biglia: Con Piatek il Milan ci guadagna

Biglia: Con Piatek il Milan ci guadagna

 
ROMA
Giorgetti: "Severità contro la violenza"

Giorgetti: "Severità contro la violenza"

 
CAGLIARI
Cagliari: l'uruguayano Oliva a un passo

Cagliari: l'uruguayano Oliva a un passo

 
ROMA
L'Equipe, fatta per Balotelli all'OM

L'Equipe, fatta per Balotelli all'OM

 
ROMA
Roma: senza Under con Atalanta e Milan

Roma: senza Under con Atalanta e Milan

 
ROMA
Serie B: sette squalificati per un turno

Serie B: sette squalificati per un turno

 
ROMA
Golf: il 'Ben Hogan Award' a Tiger Woods

Golf: il 'Ben Hogan Award' a Tiger Woods

 
Tennis: Open d'Australia, Stefanos Tsitsipas (Grecia)

Tennis: Open d'Australia, Stefanos Tsitsipas (Grecia)

 

ZURIGO

Fifa, chieste anticipazioni discorsi

Da candidati dettagli di che cosa diranno in caso di vittoria

Fifa, chieste anticipazioni discorsi

ZURIGO, 24 FEB - La Fifa ha chiesto ai candidati alle presidenziali di venerdì prossimo di fornire in anticipo dettagli del discorso che terranno in caso di vittoria. Questo nel tentativo di evitare sorprese mentre il governo del calcio mondiale tenta di risollevare la propria immagine appannata dagli scandali. Ai cinque contendenti sono state anche suggerite risposte da utilizzare nella conferenza stampa post-voto. Ma Gianni Infantino, uno dei favoriti alla successione di Sepp Blatter, ha affermato che resisterà ad ogni tentativo da parte della Fifa di controllare cosa dirà venerdì se verrà eletto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400