Domenica 20 Gennaio 2019 | 04:11

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Spalletti, stasera ci è mancata qualità

Spalletti, stasera ci è mancata qualità

 
ROMA
Serie A: Inter-Sassuolo 0-0

Serie A: Inter-Sassuolo 0-0

 
ROMA
Psg stravince, ma Verratti in ospedale

Psg stravince, ma Verratti in ospedale

 
ROMA
Snowboard: doppietta azzurra in Slovenia

Snowboard: doppietta azzurra in Slovenia

 
MILANO
Bussetti, Inter-Sassuolo sarà da esempio

Bussetti, Inter-Sassuolo sarà da esempio

 
ROMA
Serie B: risultati

Serie B: risultati

 
Pallacanestro:Buducnost Podgorica contro FC Barcelona Lassa

Pallacanestro:Buducnost Podgorica contro FC Barcelona Lassa

 
ANCONA
Ct Cassani,attenzione sicurezza ciclisti

Ct Cassani,attenzione sicurezza ciclisti

 
ROMA
Il PSG esagera, travolto il Guincamp 9-0

Il PSG esagera, travolto il Guincamp 9-0

 
ROMA
Morata è fuori, l'Atl.Madrid a un passo

Morata è fuori, l'Atl.Madrid a un passo

 
ROMA
Premier: il Liverpool allunga sul City

Premier: il Liverpool allunga sul City

 

ROMA

Spalletti, col Real 50% di possibilità

Il tecnico della Roma, Ronaldo è un campione ma nessuna "gabbia"

Spalletti, col Real 50% di possibilità

ROMA, 16 FEB - "Non ci sono favoriti: abbiamo il 50% di possibilità di passare il turno". Così il tecnico della Roma Luciano Spalletti alla vigilia della sfida d'andata con il Real Madrid, ottavi di Champions League. All'Olimpico gli occhi saranno inevitabilmente puntati su Cristiano Ronaldo, ma Spalletti non vuole dare l'idea che tutte le attenzioni ricadano sul portoghese. "È uno dei più forti al mondo - osserva - Un campione vero, un giocatore moderno che può fare sempre la differenza, però poi non vado a fare gabbie come ho letto in questi giorni. Non dirò a tre dei miei di marcarlo, non dirò loro che valgono un terzo di Ronaldo, altrimenti mi ci vorrebbero 33 giocatori per giocare contro il Real... Dirò a chi si trova nella sua zona che ha la possibilità di essere allo stesso livello di Ronaldo". Fiducioso per domani anche il difensore greco Manolas: "La concentrazione dev'essere al 120% quando affronti queste partite. È vero che il Real ha giocatori forti, ma anche noi li abbiamo e non abbiamo paura di nessuno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400