Venerdì 18 Gennaio 2019 | 00:39

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Coppa del Re, Barcellona ai quarti

Coppa del Re, Barcellona ai quarti

 
ROMA
Delegazione Chinese League da Balata

Delegazione Chinese League da Balata

 
F1: Lauda sta meglio, dimesso dall'ospedale di Vienna

F1: Lauda sta meglio, dimesso dall'ospedale di Vienna

 
FIRENZE
Andrea Della Valle visita la Fiorentina

Andrea Della Valle visita la Fiorentina

 
ROMA
Dakar: auto, ad Al-Attiyah edizione 2019

Dakar: auto, ad Al-Attiyah edizione 2019

 
Golf: Abu Dhabi, Shane Lowry (Irlanda)

Golf: Abu Dhabi, Shane Lowry (Irlanda)

 
Calcio: Asian Cup 2019, giocatori del Giappone

Calcio: Asian Cup 2019, giocatori del Giappone

 
Tennis: Open d'Austrialia, Garbine Muguruza (Spa)

Tennis: Open d'Austrialia, Garbine Muguruza (Spa)

 
ROMA
Dakar: moto, a Price l'edizione del 2019

Dakar: moto, a Price l'edizione del 2019

 
ROMA
Biathlon: Vittozzi 2/a nella sprint

Biathlon: Vittozzi 2/a nella sprint

 
Rally Dakar, Toby Price su KTM percorre la nona tappa

Rally Dakar, Toby Price su KTM percorre la nona tappa

 

IMOLA (BOLOGNA)

F1: Imola, ci teniamo pronti

Dg autodromo, pensiamo di poter rientrare nel Circus

F1: Imola, ci teniamo pronti

IMOLA (BOLOGNA), 15 FEB - "Sediamo in panchina perché dobbiamo farci trovare pronti se ci chiamano". La F1per Imola è ancora un sogno ma "stiamo con le orecchie dritte e se ci siamo è perché pensiamo di poterci essere". Lo ha detto, presentando la stagione dell'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, il nuovo direttore generale Pier Giovanni Ricci il quale non si è sottratto a commentare le difficoltà che sta attraversando Monza, precisando: "aspettiamo fine febbraio, la data annunciata da Bernie Ecclestone per il suo pronunciamento". Nessuna speranza, invece, per la Motogp. "Dovremmo investire moltissimo denaro - ha detto - e vogliamo evitare il rischio di sensibili perdite specie se in futuro Valentino Rossi, che è una forza trainante unica, deciderà di smettere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400