Lunedì 21 Gennaio 2019 | 12:40

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Basket: genitori insultano baby arbitro

Basket: genitori insultano baby arbitro

 
Mondiale Pallamano, Svezia-Tunisia

Mondiale Pallamano, Svezia-Tunisia

 
Parigi, sfida tra il Paris St.Germain e l'EA Guingamp

Parigi, sfida tra il Paris St.Germain e l'EA Guingamp

 
ROMA
Ortiz riporta il Messico ad Augusta

Ortiz riporta il Messico ad Augusta

 
Match Bundesliga tra l'Eintracht e il Freiburg

Match Bundesliga tra l'Eintracht e il Freiburg

 
Coppa Mondo salto con gli sci, il ceco Koudelka in volo

Coppa Mondo salto con gli sci, il ceco Koudelka in volo

 
ROMA
Piatek-Milan?Si decide in prossime 48ore

Piatek-Milan?Si decide in prossime 48ore

 
ROMA
Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

 
ROMA
Napoli-Lazio 2-1

Napoli-Lazio 2-1

 
ROMA
Pallavolo: Superlega,Perugia sempre 1/a

Pallavolo: Superlega,Perugia sempre 1/a

 
ROMA
Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

Lorenzo si frattura lo scafoide sinistro

 

ROMA

Rugby:Parisse "brutto prendere 40 punti"

Capitano azzurri: con Scozia sarà gara importantissima

Rugby:Parisse "brutto prendere 40 punti"

ROMA, 14 FEB - "Sono deluso, non è mai bello prendere 40 punti e non basta fare 50 minuti di buon livello". Sono queste le parole di Sergio Parisse dopo Italia-Inghilterra. "Eravamo in partita fin al 50', poi i 'ragazzini', Bellini e Sarto, hanno voluto contrattaccare e abbiamo preso una meta che pesa come un macigno. Ma non è colpa loro, mi piacciono i giocatori che vogliono osare". "Purtroppo è andata così - ha chiosato il capitano - tra due settimane con la Scozia per noi è fondamentale, è l'ultima partita in casa ed è importantissimo vincere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400