Venerdì 24 Settembre 2021 | 12:09

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Ciclismo: Giro dell'Emilia con Pogacar, Roglic, Evenepoel

Ciclismo: Giro dell'Emilia con Pogacar, Roglic, Evenepoel

 
ROMA
Vezzali: "Tifosi negli stadi? Vogliamo arrivare al 100%"

Vezzali: "Tifosi negli stadi? Vogliamo arrivare al 100%"

 
GENOVA
Genoa: tifosi in coda per i biglietti gratuiti

Genoa: tifosi in coda per i biglietti gratuiti

 
ROMA
'Azzurri d'Europa', libro celebra Italia degli Imbattibili

'Azzurri d'Europa', libro celebra Italia degli Imbattibili

 
TORINO
Martuscello 'piccolo passo avanti Lazio, dobbiamo crescere'

Martuscello 'piccolo passo avanti Lazio, dobbiamo crescere'

 
TORINO
Juric, noi polli ma prestazione Toro è stata ottima

Juric, noi polli ma prestazione Toro è stata ottima

 
ROMA
Tortu passa il testimone a Mattarella "custode unità Italia"

Tortu passa il testimone a Mattarella "custode unità Italia"

 
ROMA
Mattarella ad atleti, Italia si è sentita rappresentata

Mattarella ad atleti, Italia si è sentita rappresentata

 
ROMA
Vezzali 'lo sport e' la locomotiva emotiva del Paese'

Vezzali 'lo sport e' la locomotiva emotiva del Paese'

 
ROMA
Malagò a Mattarella, Italia olimpica multietnica e integrata

Malagò a Mattarella, Italia olimpica multietnica e integrata

 
ROMA
Malagò a Mattarella, questi azzurri fratelli e sorelle Italia

Malagò a Mattarella, questi azzurri fratelli e sorelle Italia

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

MILANO

Ciclismo: Aru, a Rio vogliamo medaglia

Percorso durissimo, ricorda tappa montagna grandi Giri

Ciclismo: Aru, a Rio vogliamo medaglia

MILANO, 8 FEB - Il solito sorriso e la massima fiducia. Fabio Aru al 2016 chiede emozioni e risultati al Tour de France e alle prossime Olimpiadi, dove - insieme al compagno di squadra Vincenzo Nibali - sarà l'alfiere della spedizione azzurra. "Abbiamo provato il percorso olimpico - spiega Aru, ultimo vincitore della Vuelta -, è davvero durissimo. Quella salita di 8,5 chilometri da ripetere tre volte ricorda una tappa di montagna di un grande giro. Meglio per noi che abbiamo ottimi scalatori". E su un possibile dualismo con Vincenzo Nibali, Aru smorza i toni: "Non sarò certo io a decidere chi sarà capitano. Siamo una nazionale e abbiamo l'obiettivo di portare a casa una medaglia. Non importa chi la vincerà". Aru questo pomeriggio è stato premiato come "atleta dell'anno" dal Glgs Ussi Lombardia al Circolo della Stampa di Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie