Domenica 26 Settembre 2021 | 12:09

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
F1: Russia; Bottas cambia motore, partirà dalla 17/a posizione

F1: Russia; Bottas cambia motore, partirà dalla 17/a posizione

 
ROMA
Laver Cup: Europa a un passo dal successo, conduce 11-1

Laver Cup: Europa a un passo dal successo, conduce 11-1

 
LONDRA
Pugilato:Mondiale Massimi;Joshua battuto,Usyk nuovo campione

Pugilato:Mondiale Massimi;Joshua battuto,Usyk nuovo campione

 
ROMA
Il Real non sfonda, il Villarreal impone il pari

Il Real non sfonda, il Villarreal impone il pari

 
ROMA
Serie A: Genoa-Verona 3-3

Serie A: Genoa-Verona 3-3

 
MILANO
Inter: Inzaghi, rimane amaro in bocca per il risultato

Inter: Inzaghi, rimane amaro in bocca per il risultato

 
ROMA
Premier: il Liverpool frena sul campo del Brentford

Premier: il Liverpool frena sul campo del Brentford

 
MILANO
Inter: Lautaro, col carattere pareggiato partita complicata

Inter: Lautaro, col carattere pareggiato partita complicata

 
MILANO
Gasperini, usciamo da S.Siro più consapevoli e forti

Gasperini, usciamo da S.Siro più consapevoli e forti

 
ROMA
Sarri 'il derby non è normale, sempre sognato giocarlo'

Sarri 'il derby non è normale, sempre sognato giocarlo'

 
BRATISLAVA
Mondiali canoa: Cecilia Panato oro nella Discesa Sprint

Mondiali canoa: Cecilia Panato oro nella Discesa Sprint

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

VERONA

Calcio: Maran "Paloschi non si muove"

Giampaolo "Pensare in grande sarebbe sciocco e pericoloso"

Calcio: Maran "Paloschi non si muove"

VERONA, 17 GEN - Scambi di complimenti e visi sorridenti nel dopo partita del Bentegodi. "Credo che i nostri tifosi - ha detto Maran - debbano essere contenti di questa prestazione, l'Empoli ha messo sotto tutti, con noi sono andati in difficoltà. Penso sia una grande prestazione. Paloschi? Penso che la società sia stata chiara e lo abbia tolto dal mercato". "Giocando così - ha aggiunto - ci potremmo togliere delle buone soddisfazioni. Marco Giampaolo ammette: "abbiamo fatto un primo tempo al di sotto delle nostre possibilità ma non per via del mercato, bensì per i problemi in settimana. Nel secondo tempo abbiamo meritato, il pareggio è il risultato più giusto". "Saponara è il nostro valore aggiunto e può rompere gli equilibri - ha sottolineato -. Comunque credo che chi oggi era in campo ha fatto sino in fondo il suo dovere. La classifica ci premia ma dobbiamo rimanere sempre sul pezzo. Pensare in grande - ha concluso - sarebbe sciocco e pericoloso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie