Giovedì 16 Settembre 2021 | 18:31

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Scherma:rivoluzione ct, nominati Cerioni, Tarantino e Chiadò

Scherma:rivoluzione ct, nominati Cerioni, Tarantino e Chiadò

 
TORINO
Juve: Kean "tornare scelta giusta, eredità CR7 non pesa"

Juve: Kean "tornare scelta giusta, eredità CR7 non pesa"

 
ROMA
Basket: la Serbia piange Ivkovic, guidò la Jugoslavia dei grandi

Basket: la Serbia piange Ivkovic, guidò la Jugoslavia dei grandi

 
ROMA
Moto: sindrome compartimentale, Zarko si opera dopo Misano

Moto: sindrome compartimentale, Zarko si opera dopo Misano

 
ROMA
Sondaggio FIFA sul Mondiale, tifosi aprono a cadenza biennale

Sondaggio FIFA sul Mondiale, tifosi aprono a cadenza biennale

 
ROMA
Moto: Dovizioso alla Yamaha, contratto per il 2021-2022

Moto: Dovizioso alla Yamaha, contratto per il 2021-2022

 
ROMA
Atletica: torna la maratona di Roma, al via con una tre giorni

Atletica: torna la maratona di Roma, al via con una tre giorni

 
ROMA
Ranking Fifa: Italia resta 5/a, balzo Inghilterra al 3/o

Ranking Fifa: Italia resta 5/a, balzo Inghilterra al 3/o

 
MILANO
Champions: Inter-Real Madrid 0-1

Champions: Inter-Real Madrid 0-1

 
ROMA
Champions: Liverpool-Milan 3-2

Champions: Liverpool-Milan 3-2

 
JESI
Azzurri: Mancini, ritorno in club? Adesso Mondiale poi vediamo

Azzurri: Mancini, ritorno in club? Adesso Mondiale poi vediamo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Roma: Pjanic "E' questione di fiducia"

"Dzeko è un grande attaccante, tornerà presto a segnare"

Roma: Pjanic "E' questione di fiducia"

ROMA, 17 GEN - "È solo una questione di fiducia: siamo entrati in una spirale negativa e dobbiamo lavorare assieme per uscirne": 'legge' così il delicato momento della Roma, Miralem Pjanic. "Mi sono trovato bene nel nuovo ruolo - spiega il bosniaco a 'Premium' - e cercherò di fare sempre il massimo di quello che mi chiede il mister. Gli automatismi tra noi e l'attacco possono ancora migliorare, ma già oggi mi sono trovato bene. Certo, possiamo fare meglio". E domenica prossima c'è Juve-Roma: "Sarà una partita complicata, contro un avversario in fiducia e che non a caso ha vinto 4 scudetti di fila. Prepareremo al meglio il match e faremo di tutto per vincere. Il momento di Dzeko? Questi periodi capitano, dove non riesci a dimostrare quello che vali: lui si impegna tanto, le occasioni se le crea, ma forse manca quel pizzico di fortuna. È un grande attaccante e sono sicuro che tornerà preso a segnare. La condizione fisica? Oggi stavamo bene atleticamente: è un aspetto che non mi preoccupa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie