Mercoledì 22 Settembre 2021 | 23:48

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Calcio: Pioli, sapevo già di avere una rosa importante

Calcio: Pioli, sapevo già di avere una rosa importante

 
ROMA
Paltrinieri, 'Innamorato e felice, con Rossella stiamo bene'

Paltrinieri, 'Innamorato e felice, con Rossella stiamo bene'

 
ROMA
Nuoto: Barelli, medaglie premio a lavoro ma rischiamo crisi

Nuoto: Barelli, medaglie premio a lavoro ma rischiamo crisi

 
ROMA
Calcio: Allegri, meglio non pensare di esser diventati bravi..

Calcio: Allegri, meglio non pensare di esser diventati bravi..

 
ROMA
Calcio: 3-2 in rimonta allo Spezia, prima vittoria della Juve

Calcio: 3-2 in rimonta allo Spezia, prima vittoria della Juve

 
ROMA
F1: GP Monaco cambia format, tre giorni da venerdì a domenica

F1: GP Monaco cambia format, tre giorni da venerdì a domenica

 
ROMA
Al via a Roma la Settimana Europea dello Sport

Al via a Roma la Settimana Europea dello Sport

 
ROMA
Atleti olimpici e paralimpici Fiamme Gialle ricevuti dal Papa

Atleti olimpici e paralimpici Fiamme Gialle ricevuti dal Papa

 
ROMA
Mondiali ciclismo: bronzo Italia nella cronostaffetta mista

Mondiali ciclismo: bronzo Italia nella cronostaffetta mista

 
ROMA
Scuola: via a piano di Sport e Salute per le primarie

Scuola: via a piano di Sport e Salute per le primarie

 
ROMA
Serie B: due squalificati per una giornata

Serie B: due squalificati per una giornata

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Capello: Zidane può diventare un grande

'Ha avuto Ancelotti come maestro.L.Enrique enorme salto da Roma'

Capello: Zidane può diventare un grande

ROMA, 16 GEN - "Zidane ha la possibilità di diventare un grande allenatore, ha il carisma per vincere la Champions. Al Real era il vice di Ancelotti, uno dei più grandi allenatori del mondo, credo sia stato un grande maestro per lui. Soprattutto per gestire giocatori importanti, come Ronaldo, Benzema e dare sicurezza alla squadra". Questo il parere di Fabio Capello. Parlando di Luis Enrique e Diego Simeone, Capello sottolinea che il tecnico del Barcellona "è ritenuto il miglior allenatore del mondo e sono contento per il mio amico Franco Baldini che l'aveva portato a Roma. Aveva lasciato i giallorossi da incompiuto, ha compiuto un grande salto e ha vinto tutto quello che ha vinto partendo dal basso". "Il Barca - aggiunge - è una squadra che gioca in verticale, molto rapida". "Simeone - conclude - ha fame, grinta, ogni partita è una guerra che lui vuole vincere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie