Martedì 21 Settembre 2021 | 15:54

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
MotoGp: Bagnaia, il Mondiale è difficile ma non impossibile

MotoGp: Bagnaia, il Mondiale è difficile ma non impossibile

 
PARIGI
Ligue1: Psg, Messi infortunato salta match con Metz

Ligue1: Psg, Messi infortunato salta match con Metz

 
ROMA
Un turno di stop a Zappa, multa all'Udinese per cori

Un turno di stop a Zappa, multa all'Udinese per cori

 
BOLOGNA
Calcio: morto Romano Fogli, ultimo eroe scudetto Bologna

Calcio: morto Romano Fogli, ultimo eroe scudetto Bologna

 
ROMA
Ryder Cup: Harrington, 'puntiamo sull'esperienza'

Ryder Cup: Harrington, 'puntiamo sull'esperienza'

 
ROMA
Ryder Cup: Stricker, 'Woods vuole tornare a giocare'

Ryder Cup: Stricker, 'Woods vuole tornare a giocare'

 
UDINE
Gotti, Napoli in forma straripante

Gotti, Napoli in forma straripante

 
ROMA
Spalletti

Spalletti

 
ROMA
Insigne "primato ora conta poco, andiamo avanti umili"

Insigne "primato ora conta poco, andiamo avanti umili"

 
UDINE
Serie A, Udinese-Napoli 0-4

Serie A, Udinese-Napoli 0-4

 
FIRENZE
Fiorentina: si ferma Pulgar, ma recupera Venuti

Fiorentina: si ferma Pulgar, ma recupera Venuti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Sci: combinata Wengen, in testa Svindal

Il norvegese precede Theaux e Jansrud. Alle 14 la gara di slalom

Sci: combinata Wengen, in testa Svindal

ROMA, 15 GEN - Dopo la prova di discesa della combinata di Coppa del mondo a Wengen (Svizzera) è al comando il norvegese Aksel Svindal in 1'48"10 davanti al francese Adrien Theaux in 1'48"82. Terzo tempo ex aequo in 1'49"00 per l'altro norvegese Kjetil Jansrud e l'austriaco Hannes Reichelt, che però non partecipa alla combinata e usa questa prova come allenamento. Per l'Italia il migliore è Dominik Paris, 5/o in 1'49"44, seguito da Peter Fil, 7/o in 1'49"50. Ci sono poi Mattia Casse 14/o in 1'50"04 e, poco più indietro, Christof Innerhofer in 1'50"44. Si gareggia con sole, -11° alla partenza e -5° al traguardo, su un percorso di 2.682 metri. È il tracciato accorciato di circa 1.500 metri della famosa pista Lauberhorn, la più lunga del mondo, con partenza sopra lo spettacolare salto tra le rocce dell'Hundschof. Nella notte sono caduti 10-15 cm di neve che è stata poi spazzata via dagli organizzatori lasciando un fondo molto duro e con lunghi tratti gelati e molto veloci. La prova di slalom è in programma alle 14.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie