Domenica 19 Settembre 2021 | 19:29

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Ciclismo: Ganna campione del mondo a cronometro

Ciclismo: Ganna campione del mondo a cronometro

 
ISTANBUL
Calcio: tedesco Stefan Kuntz nuovo ct della Turchia

Calcio: tedesco Stefan Kuntz nuovo ct della Turchia

 
PALERMO
Canoa: Di Liberto campione del mondo velocità nel K1 200 metri

Canoa: Di Liberto campione del mondo velocità nel K1 200 metri

 
ROMA
Condotta antisportiva, la Figc accusa Esposito della Spal

Condotta antisportiva, la Figc accusa Esposito della Spal

 
ROMA
San Marino: Bagnaia "due vittorie di fila, che gioia"

San Marino: Bagnaia "due vittorie di fila, che gioia"

 
ROMA
San Marino: capolavoro Bagnaia, vittoria bis

San Marino: capolavoro Bagnaia, vittoria bis

 
ROMA
San Marino: Raul Fernandez vince la gara della Moto2

San Marino: Raul Fernandez vince la gara della Moto2

 
ROMA
San Marino: Moto3 tricolore con Foggia, Antonelli e Migno

San Marino: Moto3 tricolore con Foggia, Antonelli e Migno

 
MILANO
Calcio: Maignan non al meglio, ma convocato per la Juventus

Calcio: Maignan non al meglio, ma convocato per la Juventus

 
ROMA
Atletica: maratona di Roma al keniano Kiprono

Atletica: maratona di Roma al keniano Kiprono

 
ROMA
Turchia; Balotelli torna al gol, vince Adana Montella

Turchia; Balotelli torna al gol, vince Adana Montella

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Calcio: Mihajlovic, Bologna meno bello ma ora fa i punti

Di Francesco: "Rammarico per gli zero punti, la squadra c'è"

Calcio: Mihajlovic, Bologna meno bello ma ora fa i punti

ROMA, 13 SET - "Rispetto all'anno scorso abbiamo cambiato modo di difendere a centrocampo, siamo più compatti. Così deve essere se vogliamo restare nella parte sinistra della classifica e avvicinarci il più possibile alle prime sette". Sinisa Mihajlovic si gode il sesto posto in classifica, grazie all'1-0 sul Verona. "E' importante migliorare in difesa, perché prima o poi un gol lo facciamo. Davanti abbiamo tanta qualità - ha detto a Sky il tecnico del Bologna - Quest'anno forse siamo meno belli, ma più concreti. Magari raccogliamo meno applausi, ma facciamo più punti. Il contrario di quello che succedeva la scorsa stagione. E così che si vincono le partite difficili, 'sporche', come quella di questa sera. L'abbiamo vinta sotto l'aspetto caratteriale prima che tecnico. Con gli 'attributi'. Siamo consapevoli che se giochiamo come sappiamo possiamo toglierci parecchie soddisfazioni". "Il rammarico è avere zero punti pur giocando certe partite. Il Bologna è stato più cinico, ha sfruttato al meglio qualche nostro errore. Ma la squadra dimostra di esserci". Di Francesco è dispiaciuto per una sconfitta che giudica non meritata. "Però non condivido il concetto di un Verona in difficoltà perché andrebbero analizzate le prestazioni nel loro complesso - puntualizza l'allenatore scaligero - Abbiamo perso e quindi abbiamo fatto 'malissimo', capisco che questo è il responso finale, ma siamo riusciti a creare delle difficoltà al Bologna nella costruzione del gioco, soprattutto con Faraoni. Il nostro demerito è aver commesso certi errori sullo 0-0. Adesso dobbiamo diventare più concreti, restare attaccati alla partita, lavorare sulla qualità dell'ultimo passaggio. E' quello che stiamo facendo per cominciare a portare a casa dei punti perché le chiacchiere se le porta via il vento". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie