Martedì 22 Gennaio 2019 | 06:56

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO
Serie A: Juventus-Chievo 3-0

Serie A: Juventus-Chievo 3-0

 
ROMA
Coppa Asia: Emirati Zaccheroni ai quarti

Coppa Asia: Emirati Zaccheroni ai quarti

 
ROMA
Il Sassuolo presta Boateng al Barcellona

Il Sassuolo presta Boateng al Barcellona

 
BOLOGNA
Ciclismo: morto Minardi, fu maglia rosa

Ciclismo: morto Minardi, fu maglia rosa

 
PARMA
Tokyo 2020: Europa-Africa a Parma

Tokyo 2020: Europa-Africa a Parma

 
ROMA
Rabiot-PSG possono finire in Tribunale

Rabiot-PSG possono finire in Tribunale

 
Calcio: Serie A, il Milan festeggia vittoria contro il Genoa

Calcio: Serie A, il Milan festeggia vittoria contro il Genoa

 
ROMA
Moto: Lorenzo operato, salta test Sepang

Moto: Lorenzo operato, salta test Sepang

 
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 
ROMA
La Roma piange Pedro Manfredini

La Roma piange Pedro Manfredini

 
ROMA
Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

Tennis: Australia, Djokovic ai quarti

 

FIRENZE

Firenze dedica vie a Borgonovo e Segato

Entrambi i giocatori viola morti a causa della Sla

Firenze dedica vie a Borgonovo e Segato

FIRENZE, 2 FEB - Il Comune di Firenze intitola una strada al calciatore e simbolo della lotta contro la Sla Stefano Borgonovo. Ad Armando Segato, campione del primo scudetto viola e prima vittima della Sla tra i calciatori italiani, verrà intitolato un adiacente slargo. Lo ha deciso oggi la giunta di Palazzo Vecchio, su proposta dell'assessore allo sport e toponomastica, Andrea Vannucci. La via che porterà il nome di Borgonovo è quella davanti all'impianto sportivo delle Due Strade. Stefano Borgonovo, nato a Giussano il 17 marzo 1964, è morto il 27 giugno 2013. Fiorentino d'adozione, Borgonovo ha indossato la maglia viola nelle stagioni 1988/89, 1990/91 e 1991/92. Armando Segato, nato a Vicenza il 3 maggio 1930, è morto a Firenze il 19 febbraio 1973.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400