Venerdì 17 Settembre 2021 | 10:16

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Pga Tour: Reavie vola, Rahm delude

Pga Tour: Reavie vola, Rahm delude

 
ROMA
Roma; Mourinho 'Pellegrini rinnoverà prossimi giorni'

Roma; Mourinho 'Pellegrini rinnoverà prossimi giorni'

 
ROMA
Eurocoppe: pari del Napoli, la Roma dilaga

Eurocoppe: pari del Napoli, la Roma dilaga

 
Spagna: Barcellona, cda approva bilancio 2021/22 a 765 milioni

Spagna: Barcellona, cda approva bilancio 2021/22 a 765 milioni

 
ROMA
E.League: Sarri, piccolo passo in avanti ma sconfitta brucia

E.League: Sarri, piccolo passo in avanti ma sconfitta brucia

 
ROMA
Europa League: Galatasaray-Lazio 1-0

Europa League: Galatasaray-Lazio 1-0

 
ROMA
Atletica: Tamberi numero 1 nel ranking mondiale dell'alto

Atletica: Tamberi numero 1 nel ranking mondiale dell'alto

 
FIRENZE
Calcio: Commisso 'Vlahovic alla grande, che resti qui a lungo'

Calcio: Commisso 'Vlahovic alla grande, che resti qui a lungo'

 
COSENZA
Cozzoli, vogliamo portare sport di base in tutti i territori

Cozzoli, vogliamo portare sport di base in tutti i territori

 
ROMA
Equitazione: Ciriesi e Zorzi, doppio podio azzurro al Lgct

Equitazione: Ciriesi e Zorzi, doppio podio azzurro al Lgct

 
ROMA
Scherma:rivoluzione ct, nominati Cerioni, Tarantino e Chiadò

Scherma:rivoluzione ct, nominati Cerioni, Tarantino e Chiadò

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

F1: Ungheria;Aston Martin chiede revisione squalifica Vettel

Secondo team inglese nel serbatoio c'erano 1,74 litri di benzina

F1: Ungheria;Aston Martin chiede revisione squalifica Vettel

ROMA, 05 AGO - L'Aston Martin chiede la revisione della squalifica di Sebastian Vettel, arrivato secondo nel Gran Premio d'Ungheria di domenica scorsa, ma cancellato dalla classifica a causa di una irregolarità. Vettel è stato squalificato cinque ore dopo la fine del GP perché non è stato possibile prelevare un litro di benzina dal suo serbatoio, come prevede il regolamento. "Non c'è nulla che suggerisca che la (sua) monoposto abbia beneficiato di un vantaggio in termini di prestazioni a seguito della presunta violazione dei regolamenti o che sia stata deliberata", sostiene Aston Martin nel ricorso. Soprattutto, il team britannico aggiunge che, secondo i loro dati, c'erano 1,74 litri di carburante nell'auto dopo la gara. La scoperta di questa "nuova prova rilevante riguardante la sanzione e che non era disponibile al momento della decisione dei commissari della Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA)" giustifica questa revisione, ritiene il team di Vettel. La squalifica di quest'ultimo ha permesso al britannico Lewis Hamilton (Mercedes) e allo spagnolo Carlos Sainz Jr (Ferrari) di finire secondo e terzo nella gara vinta dal francese Esteban Ocon (Alpin). (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie